Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 2 Luglio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Formula 1, Gp Germania: sempre Rosberg-Hamilton, Alonso 3°

18/07/2014 11:40

Formula 1, Gp Germania: sempre Rosberg-Hamilton, Alonso 3° |  Sport e Vai

Praticamente un film già visto quello delle prime prove libere del Gran Premio di Germania di Formula 1. Sul circuito di Hockenheim alla fine dei primi 90 minuti le Mercedes si sono confermate le più veloci del lotto con Nico Rosberg davanti al compagno Lewis Hamilton; terzo posto nemmeno troppo distante nei tempi per Fernando Alonso con la prima delle Ferrari a precedere nell'ordine Ricciardo, Button, Vettel, Magnussen, Raikkonen, Kvyat e Sutil.

C'era molto interesse per le prime reazioni dei piloti e delle monoposto al divieto del sistema FRIC, destinato al controllo meccanico delle sospensioni. Risultato: tanti errori e fuoripista anche se nessun incidente di rilievo. Mal comune, mezzo gaudio perchè alla fine Rosberg, fresco di matrimonio e rinnovo con la Mercedes, è stato il più veloce in 1:19.131 precedendo di un soffio, +0.065, l'acerrimo rivale, Hamilton. Come spesso capita il venerdì la Ferrari di Alonso non è distante, appena tre decimi. Più pesanti i distacchi di Ricciardo (Red Bull, mezzo secondo), Button (MCLaren, 7 decimi), Vettel (Red Bull, quasi un secondo). Dietro l'altra McLaren di Magnussen, ottavo, c'è la seconda Ferrari di Raikkonen che ha lamentato problemi al flusso dell'acqua. Chiudono la top ten Kvyat e Sutil che con la Sauber ha dato segnali di risveglio.

Massa con la Williams è 11simo ma a sorprendere è l'ottimo 15simo tempo di Susie Wolff che dopo i soli 4 giri a Silverstone ha messo in fila 22 tornate e un crono a soli due decimi dal compagno di squadra brasiliano mettendosi alle spalle tanti maschietti anche se non è dato sapere il carico di benzina con cui sono stati fatti i tempi. Alle sue spalle anche Van der Gaarde con l'altra Sauber ed il duo Lotus, con Grosjean 17simo alle prese con problemi al Drs.


Tags: ferrari button mclaren massa diretta live hamilton raikkonen formula uno red bull vettel rosberg pole position f1 alonso lotus gara mercedes hockenheim sergio perez

Articoli Correlati