Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 4 Dicembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

F1: Red Bull, crash test ok e subito in pista a Jerez in "tuta mimetica"

01/02/2015 10:12

F1: Red Bull, crash test ok e subito in pista a Jerez in "tuta mimetica" |  Sport e Vai

red bull 2015

Niente presentazione e subito in pista ma con una strana colorazione. Ha scelto la via dell'insolito la Red Bull per cominciare l'anno del riscatto dopo il quadriennio iridato con Vettel e il dominio Mercedes dello scorso anno.

La RB11, nuova nata dall'ingegno di Adrian Newey, non è stata svelata al pari delle altre monoposto, nè in rete nè poco prima dei test di questa mattina a Jerez come ha fatto appunto la Mercedes. Subito in pista, con Daniel Ricciardo al volante (l'altro pilota sarà Dany Kvyat promosso dalla satellite Toro Rosso) ma soprattutto con una livrea mimetica, bianco e nera, quasi da "antispionaggio". Sui social è stata ribattezzata #CamoBull. 

Nonostante i ritardi, tutto ok per l'omologazione della nuovo monoposto a poche ore dai primi test invernali 2015 cominciati stamattina Jerez de la Frontera, in Andalusia. Ieri una delegazione del team di Milton Keynes è stata al Campus dell'Università di Cranfield - centro inglese nel Bedfordshire, a nord di Londra, riconosciuto dalla FIA - per sostenere l'ultimo crash test.

“Ci sono alcuni cambiamenti che coinvolgono la forma dell’anteriore ma a parte quello la maggior parte dei cambiamenti sono sotto la pelle - ha detto Roba Marshall, chief engineering - Abbiamo identificato le aree che richiedevano miglioramenti e abbiamo lavorato duramente su di esse”.


Tags: red bull 2015 test jerez livrea daniel ricciardo Dany Kvyat mimetica Formula 1

Articoli Correlati