Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 21 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

F1, Gp Spagna: Hamilton trionfa ed è il nuovo leader

11/05/2014 15:49

F1, Gp Spagna: Hamilton trionfa ed è il nuovo leader |  Sport e Vai
Fiesta Hamilton. Il britannico ha preso due piccioni con una fava, vincendo il Gp di Spagna a Barcellona – quarto trionfo di fila - e conquistando la posizione di leader nel Mondiale. Non poteva finire diversamente dopo un weekend dominato da Lewis e non poteva che finire con lo strapotere Mercedes, certificato dalla doppietta centrata oggi con il secondo posto di Rosberg che però è stato costretto ad abbandonare per ora il primo posto in classifica generale dopo aver venduto carissima la pelle. Hanno fatto corsa a parte sin da subito Hamilton, perfetto in partenza dopo la quarta pole stagionale conquistata ieri, e Rosberg che si è inserito in scia e che dopo essere rimasto sempre dai 5” ai 3” dal compagno di scuderia, nel forcing finale degli ultimi 15 giri ha provato l’aggancio rifacendosi sotto e regalando un duello spettacolare. Da batticuore gli ultimi 3 giri con Rosberg che ha insidiato fino all’ultimo la vittoria al rivale senza riuscire però ad impedire il successo di Hamilton. Con le Mercedes a correre da sole, come ormai di consueto si è quindi gareggiato per la terza piazza con la variabile inattesa Bottas che al semaforo verde si è insinuato con destrezza scavalcando Ricciardo. La Red Bull dell’australiano però ha presto blindato il terzo posto, rimanendo staccato dal duo di testa ma con un vantaggio assai rassicurante su tutti gli altri al termine di una gara poco movimentata nella prima metà e letteralmente scoppiettante nella seconda, con sorpassi, colpi di scena e capovolgimenti di posizioni. Bottas ha tenuto finchè ha potuto ma alla fine, a 2 giri dalla fine, si è dovuto accontentare del quinto posto. Così ad elettrizzare il Gp sono stati Alonso e Vettel. Il campione del mondo, partito con l’handicap di -5 posti in griglia, e quindi dalla 15esima posizione, ha faticato in avvio ma ha scalato diverse posizioni fino a scatenarsi nel finale e raggiungere un quarto posto, proprio dopo sorpasso a Bottas, che sa di trionfo. Dietro Bottas quindi ecco al sesto posto Alonso, protagonista di sorpassi importanti a Grosjean prima e Raikkonen poi, rispettivamente ottavo e settimo al traguardo. Nono Perez davanti a Hulkenberg. Male le Sauber con Sutil 16esimo e Gutierrez 17esimo. Stefano Grandi

Tags: ferrari hamilton raikkonen red bull vettel alonso mercedes gp spagna ricciardo bottas

Articoli Correlati