Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 18 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

F1 Austin, Vettel: "Ferrari, devo tenere ancora la bocca chiusa"

30/10/2014 10:18

F1 Austin, Vettel: "Ferrari, devo tenere ancora la bocca chiusa" |  Sport e Vai

Non è ancora arrivato il momento di scoprire le carte. Sebastian Vettel non può ancora parlare di Ferrari e viceversa. Lo ha fatto capire chiaramente il tedesco 4 volte campione del mondo di F1 alla vigilia del week end di Austin dove sarà penalizzato per il cambio del motore sulla sua Red Bull.

Stuzzicato dai cronisti presenti ad uno degli eventi Red Bull prima del gran premio texano, Seb non si è sbilanciato: "Mi spiace, ma non posso dire ancora nulla sul futuro. Perché? Non dipende da me. Ma spero però di poterlo fare molto presto". La parola Ferrari dunque è ancora "vietata" mentre lo stesso pilota ha ammesso di dover saltare le qualifiche per risparmiare le gomme in vista della penalizzazione che gli sarà comminata per dover ricorrere ad una power unit supplementare.

Una decisione non molto gradita dagli organizzatori di Austin: "Mi spiace sentire che potrebbe saltare le qualifiche ma non influenzerà la vendita dei biglietti perché la maggior parte della gente viene per l’esperienza complessiva, ma è comunque spiacevole” ha sottolineato Bobby Epstein. In pratica saranno solo 17 le monoposto a girare il sabato visti i forfait di Marussia e Caterham.


Tags: ferrari sebastian vettel gran premio austin Formula 1

Articoli Correlati