Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 3 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

F1, allarme Schumacher: la pressione di Magnussen dietro il botto di Jeddah

30/03/2022 11:54

F1, allarme Schumacher: la pressione di Magnussen dietro il botto di Jeddah |  Sport e Vai

Ci sarebbe la pressione di Kevin Magnussen, a punti sia in Bahrain e poi anche a Jeddah, dietro l'errore di Mick Schumacher che è andato a sbattere paurosamente contro il muro durante la Q2 delle qualifiche del Gran Premio di Arabia Saudita. Questo almeno il parere dell'ex pilota di F1, Christian Danner, in parte condiviso anche da Ralf Schumacher, zio del pilota tedesco.

Durante la trasmissione AvD Motor & Sport Magazin Dunner ha detto: “L’incidente è anche il risultato della pressione che il suo nuovo compagno di squadra gli sta mettendo. Ora il livello è molto più alto. Tuttavia, è bello vedere come Schumacher abbia accettato la sfida”.

Anche per lo zio di Mick, Ralf Schumacher, quest'anno il challenge a cui è sottoposto il figlio del grande Michael, è maggiore rispetto al confronto con l'appiedato Mazepin: "Magnussen è una sfida diversa rispetto a Mazepin. Ma è solamente il suo secondo anno in Formula 1, quindi sta imparando ancora molto. L’incidente? Un pilota è abituato a mettersi tutto alle spalle”.

Intanto la Haas deve fare i conti con il carrozziere per i danni causati dal botto di Mick Schumacher a Jeddah. A fare una stima ci ha pensato alla testata RaceFans, il team principal Gunther Steiner: “Andiamo verso il milione di dollari“.


Tags: haas mick schumacher Formula 1

Articoli Correlati