Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 25 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Briatore vede ancora Mercedes: Favorite anche nel 2016

23/11/2015 17:45

Briatore vede ancora Mercedes: Favorite anche nel 2016 |  Sport e Vai
«La Mercedes ha ancora un vantaggio tecnico sulla scuderia di Maranello. Penso che ci sia ancora un gap importante, le frecce d'argento sono ancora decisamente le favorite». Flavio Briatore non crede a ribaltoni nella F1 del 2016. L'ex team manager della Renault ai microfoni de 'La politica nel pallone' su Gr Parlamento dice: “ Hamilton è diventato molto sicuro e non sbaglia più niente. Però dobbiamo aspettare la prima gara per capire meglio. La Ferrari penso sia stata la sorpresa di questo 2015, è stato l'unico team che è migliorato. A inizio stagione ero convinto che dietro le Mercedes potessero esserci le scuderie motorizzate dalla scuderia di Stoccarda tipo le Williams invece la Rossa è stata l'unica che è riuscita a vincere delle gare oltre alle frecce d'argento. Vettel è stato bravissimo ha fatto un super lavoro, ha motivato la squadra e in gara è sempre stato consistente e veloce». Briatore rivela come negli anni '90 sia stato vicino all'approdo alla Ferrari: «C'è stata una possibilità quando c'era il dottore Umberto, prima che arrivasse Jean Todt ma io ero alla Benetton dove stavo benissimo e potevo decidere su tutto e non se n'è fatto niente. Poi devo dire che la scelta di Todt di è rivelata giusta, veniva dai rally ma ha dimostrato di essere bravo, ha vinto tanto anche grazie agli uomini che hanno preso dalla Benetton, non solo Michael Schumacher ma una decina tra tecnici e ingegneri». Infine commenta la fallimentare stagione della McLaren-Honda del suo amico Alonso: «Peggio di come è andata era davvero impossibile da pronosticare. Delle difficoltà iniziali erano preventivabili ma che la stagione proseguisse così male è stata una spiacevole sorpresa, soprattuto sapendo come lavora la Honda. Aspettiamo il prossimo anno ci sarà sicuramente uno step importante e vedremo a che livello saranno rispetto agli avversari».

Tags: ferrari briatore hamilton mercedes

Articoli Correlati