Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 18 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Nascita e declino della Nintendo Wii

03/03/2021 17:02

Nascita e declino della Nintendo Wii |  Sport e Vai

Il mondo dei videogame ha visto apparire nel mercato numerose console figlie delle più celebri aziende leader del settore quali ad esempio Sony con la PlayStation o SEGA con le sue numerose console come la Mega Drive o la Saturn.

Una delle aziende maggiormente famose nel settore dei videogame è sicuramente Nintendo, che nel corso degli anni è stata resa amatissima dal pubblico anche grazie alle numerose console create che rendevano possibile giocare a numerosissimi titoli divertenti come SuperMario e molti altri.

Una delle console Nintendo di maggior successo è stata sicuramente la Wii, rivoluzionaria per le caratteristiche innovative che presentava.

La Wii entrò nel mercato nel 2006 come variante alla precedente GameCube, più classica e tradizionale.

La nuova Nintendo era caratterizzata da una CPU IMB da 729 MHz e da una scheda video ATI da 243 MHz, connessione Wi-Fi e memoria espandibile con slot SD fino a 32 GB.

Ma le componenti innovative che hanno fatto della Wii una rivoluzione sono state la sensor bar, un sensore che permetteva alla console di verificare la presenza dei giocatori, e il controller Wii Remote che permetteva di giocare in maniera dinamica; la particolarità di questa console era infatti la modalità di gioco, in quanto permetteva alle persone di divertirsi in maniera dinamica tramite l’utilizzo di tutto il corpo, grazie alla presenza del controller a forma di telecomando e della sensor bar.

In questo modo la console permetteva un’esperienza di gioco totalmente innovativa e mai vista prima, più dinamica, con la possibilità di sfidare i propri amici o familiari anche in prove di agilità fisica.

Le caratteristiche innovative della Wii l’hanno resa estremamente popolare tra il pubblico, che poteva divertirsi in maniera dinamica e diversa, senza avere particolari skills da videogiocatore.

Uno dei giochi più popolari è stato sicuramente Wii Sports, solitamente venduto insieme alla console, che permetteva di sfidare la console o i propri amici ad alcuni degli sport più famosi come il tennis, il baseball, il golf, il bowling e la boxe, sempre tramite l’utilizzo dei controller e permettendo quindi di giocare in maniera dinamica come se si fosse realmente praticando gli sport in questione.

La popolarità della Wii come console dinamica fece decidere agli sviluppatori di creare altri giochi sulla base dell’uso del corpo, arrivando a rendere la console una vera e propria palestra casalinga.

Nel 2008 venne lanciato Wii Fit, un gioco che permetteva di mantenersi in forma e monitorare la propria prestanza fisica grazie all’utilizzo di un supporto esterno, la Balance Board, in grado di rilevare il peso corporeo della persona.

Il gioco si compone di 4 tipologie di esercizi tra cui scegliere per rimanere in forma: Yoga, Esercizi Muscolari, Esercizi Aerobici e Giochi di Equilibrio, tutto creati al fine di essere in grado di giocare e di prendersi allo stesso tempo cura del proprio corpo.

Altri titoli sono diventati estremamente popolari per essere giocati in maniera dinamica su Wii tra i quali ricordiamo il più celebre Just Dance, Mario Kart, WarioWare: Smooth Moves e molti altri ancora.

L’unico motivo per il quale la Wii ha visto il suo declino nel corso degli ultimi anni è stato il lancio sul mercato della nuova console targata Nintendo, la Switch, che allo stesso modo permette modalità di gioco dinamiche ma in maniera ancora più innovativa.

Se si vuole passare delle ore in allegria giocando a vari titoli in maniera dinamica, le console Nintendo sono l’ideale per divertirsi con amici e parenti.

 


Tags: playstation Nintendo Wii SEGA

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE