Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 4 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus, che autogol con Dazn

21/02/2022 11:31

Juventus, che autogol con Dazn |  Sport e Vai

Hanno spinto più di ogni altro club perché venissero assegnati i diritti tv della serie A a Dazn (alla faccia di chi ha spesso sostenuto che Sky fosse un feudo bianconero) ma per ora è stato davvero un autogol per la Juventus. E potrebbe costar caro.

Lo sottolinea Il Fatto Quotidiano che riporta in vigore il problema degli ascolti: l’Agcom infatti non ha ritenuto valida la metodologia di conteggio degli spettatori di Dazn insieme a Nielsen e per la stagione 2021/22 la Lega Serie A dovrà tenere conto, così, dei soli dati Auditel per la distribuzione dei diritti tv. Dati Auditel che, tuttavia, tengono conto solo di una parte degli ascolti, quelli legati alle partite che vengono trasmesse sui canali tv come quello di Sky (quando la gara è in co-esclusiva tra Sky e Dazn) e non, invece, sullo streaming.

Il risultato è che, poiché le gare della Juventus sono state trasmesse poche volte su Sky ad esempio (nel girone d’andata solo una volta rispetto alle 7 dell’Inter e alle 8 del Milan), nei dati d’ascolti i bianconeri si ritrovano non solo dati dimezzati rispetto alla scorsa stagione, ma addirittura sono dietro sia Inter che Milan. Con una ripercussione quindi, oltre che di valore complessivo dei diritti tv alla luce anche delle difficoltà di Dazn pure in termini di abbonati, anche per la stessa Juventus sul piano economico: la graduatoria degli ascolti serve per distribuire una quota dei ricavi da diritti tv pari a circa l’8%, ovverosia circa 90 milioni di euro. Con impatto diretto, quindi, per il club bianconero che rischia di veder ridotta la propria cifra.


Tags: juventus ascolti Dazn

Articoli Correlati