Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 11 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Figc smentisce Dagospia su focolaio Covid: Illazioni e falsità

18/04/2021 15:23

Figc smentisce Dagospia su focolaio Covid: Illazioni e falsità |  Sport e Vai

Una lettera di smentita al sito di Gossip Dagospia è arrivata da parte delal Figc dopo un articolo in cui c'erano riportate illazioni sulla nascita del focolaio azzurro con riferimento a presunti "notti allegre" di dirigenti federali. Questo il testo

Spett.le Dagospia nell’interesse della Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.), Le scrivo in merito all’articolo comparso sul suo Giornale nella data di ieri ed avente il titolo “come nasce il focolaio azzurro? una quindicina di uomini della nazionale aggrediti dal virus, De Rossi finito allo Spallanzani. Ma cosa è successo nella doppia trasferta in Bulgaria e Lituania? I sospetti si sono appuntati sulle notti allegre di qualche dirigente della FIGC” 

Ebbene, l’insinuazione proposta nel lungo titolo, ripreso poi -seppur brevemente- anche nel corpo del pezzo, è del tutto destituita di fondamento, falsa e altamente lesiva dell’immagine della Federazione, nonché dell’intera Dirigenza. Nessuno dei dirigenti F.I.G.C., infatti, ha in alcun modo violato i protocolli previsti dalla UEFA né dalle altre autorità sanitarie competenti. Con la presente, pertanto, si diffida formalmente la testata a rimuovere l’articolo o, quantomeno a correggerne il contenuto nei termini di cui alla presente smentita. In caso contrario, si provvederà ad adire le vie legali, nelle sedi competenti. Con i migliori saluti


Tags: virus De Rossi Figc

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE