Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 6 Agosto 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Capocannoniere Euro 2021, storia dei marcatori degli europei

05/07/2021 17:23

Capocannoniere Euro 2021, storia dei marcatori degli europei |  Sport e Vai

Il torneo UEFA Euro 2021 è giunto ai quarti di finale che si giocheranno tra venerdì 2 luglio e sabato 3 luglio, con qualche sorpresa agli ottavi come la Svizzera che ha battuto la Francia in una partita combattuta in cui i campioni francesi sono capitolati ai rigori. L’Olanda è sorprendentemente stata eliminata dalla Repubblica Ceca per 2 reti a 0. La Spagna ha vinto 5-3 contro la Croazia, 120 minuti ricchi di emozioni e di gol. Il Belgio si è imposto per 1-0 sul Portogallo e l’Italia ha vinto 2-1 contro l’Austria in una partita conclusasi ai supplementari che ha regalato non pochi spaventi agli azzurri, giocatori e tifosi. 2 reti a 0 per l’Inghilterra contro la Germania, la Danimarca ha battuto il Galles 4-0 ed infine l’Ucraina si è imposta 2-1 contro la Svezia.

 

La classifica marcatori vede Cristiano Ronaldo del Portogallo al primo posto con 5 reti segnate, Emil Forsberg della Svezia, il francese Karim Benzema ed il Ceco Patrick Schick a 4 reti. Di questi, solo Schick può mirare ad aumentare il suo score personale nella prossima partita dei quarti di finale contro la Danimarca il prossimo sabato 3 Luglio. A quota 3 gol ad oggi ci sono l’olandese Georginio Wijnaldum, lo svizzero Haris Seferović, l’inglese Raheem Sterling ed il polacco Robert Lewandowski. Per l’Italia sono Locatelli ed Insigne a trovarsi in classifica marcatori, seppure arretrati, con 2 reti a testa. Nonostante non possa incrementare il numero di reti segnate, Ronaldo è ancora in cima nelle scommesse euro 2020 come capocannoniere, staremo a vedere cosa succederà in questa due giorni di quarti.

 

D’altra parte, con le 5 reti segnate in questa edizione del torneo, Cristiano Ronaldo è in cima alla classifica dei migliori marcatori di sempre degli Europei. È giunto infatti all’inizio della competizione a pari merito con Michel Platini e le sue 9 reti segnate, un record durato decenni e che CR7 ha quasi doppiato arrivando a 14 reti e solo nella fase a gironi. Sono a quota 7 reti a segno nella storia degli Europei l’inglese Alan Shearer ed il francese Antoine Griezmann. Più folto il gruppo dei campioni che hanno segnato 6 reti nella storia degli Europei e nessuno di loro è più giocatore tranne lo svedese Zlatan Ibrahimovic che però non ha giocato a questi Europei. Ancora invece in gioco, per implementare le reti e scalare la classifica dei migliori marcatori di sempre, il belga Romelu Lukaku e lo spagnolo Alvaro Morata, ad oggi a 5 reti ciascuno e che già oggi potrebbero, contro l’Italia Lukaku e contro la Svizzera Morata, segnare altri gol.


Tags: classifica marcatori cristiano ronaldo Karim Benzema lorenzo insigne euro2020 Emil Forsberg Patrick Schick Manuel Locatelli

Articoli Correlati