Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 4 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Vuelta: Barguil vince al fotofinish, si riduce il vantaggio di Nibali

09/09/2013 17:42

Vuelta: Barguil vince al fotofinish, si riduce il vantaggio di Nibali |  Sport e Vai

Warren Barguil si aggiudica la sua seconda tappa della Vuelta 2013 battendo Rigoberto Uran in uno spettacolare finale sull’altura dell’Aramon Formigal. La giornata concludeva il trittico di tappe pirenaiche con un finale di 16 km al 4% di pendenza con punte di 9,5%. Dopo i primi due Gran premi della montagna, a circa 29 km dall’arrivo, 17 corridori hanno provato la fuga, riuscendo a guadagnare fino a 2’30’’ sul gruppo della maglia rosa. I battistrada sono poi diventati 23 a 20 km dalla fine, poco prima, dunque, dell’ultimo Gpm di Aramon Formigal. In salita, a 10 km dalla fine, sono stati in tre a scappare via: insieme a Barguil c’erano Luis Angel Mate e Mikael Cherel. Gli ultimi due, però, sono stati sorpresi dopo pochi chilometri dal secondo scatto di Barguil, non pago, evidentemente, del primo successo da professionista ottenuto nella 13esima tappa a Castelldefels. Il vantaggio del francese è arrivato fino a 35’’, mentre alle sue spalle Mate e Cherel venivano ripresi dagli altri fuggitivi. Tra loro, solo Uran ha avuto la forza di tentare la rimonta, premiata con l’aggancio a Barguil a un chilometro dal traguardo. La spettacolare sfida dei due sul pendio finale, dove la pendenza tocca l’8%, si è conclusa con il successo al fotofinish del giovane francese.

LOTTA PER IL ROSSO. Nel frattempo, alle loro spalle, andava in scena la battaglia tra Alejandro Valverde e Vincenzo Nibali. Lo spagnolo, aiutato dai compagni, ha attaccato distanziando l’italiano, oggi in difficoltà.  Alla battaglia si sono poi uniti Rodriguez e Horner: l’ordine d’arrivo finale ha visto Rodriguez terzo a 1’39’’ da Barguil, poi Horner e Valverde (a 1’44’’) e infine Nibali, a 2’08’’. In classifica generale, dunque, l’italiano mantiene la maglia rossa, ma vede pericolosamente avvicinarsi sia Horner, ora a 28’’, che Valverde, in ritardo di 1’14’’. 


Tags: valverde Horner nibali uran barguil

Articoli Correlati