Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 29 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ziliani: Sta per scoppiare una bomba su Dazn

17/09/2021 10:43

Ziliani: Sta per scoppiare una bomba su Dazn |  Sport e Vai

Non si placa l'attenzione mediatica su Dazn dopo le polemiche degli scorsi giorni. Non c'è solo la cattiva ricezione delle immagini a far discutere. Il problema lo segnala Paolo Ziliani su twitter. Con sei post articolari il giornalista de il Fatto Qutodiano avvisa

ATTENZIONE, sta per scoppiare una bomba. Riguarda DAZN e i diritti tv, e la pessima qualità del segnale non c’entra: c’entrano invece gli ascolti molto bassi e il sistema di rilevazione, fatto in casa con Nielsen, giudicato da Agcom “non conforme” (a differenza di Auditel). DAZN ha risposto dicendo di muoversi nella massima trasparenza e ha reso noto che le prime 3 giornate hanno avuto un’audience di 4,3 milioni la prima giornata, 4,7 la seconda e 6 la terza. Ma non si sa quante siano le teste degli abbonati (Sky al suo top ne aveva 4,8).Per dimostrare ciò ha diffuso una tabella con i dati di Napoli-Juve giocata sabato confrontati col match del campionato scorso: dati quasi identici. Ma ha barato perchè non ha scelto Napoli-Juve ma Juve-Napoli disputata di mercoledì e andata su Sky come match infrasettimanale.

In realtà se confrontiamo i dati di Napoli-Juve di sabato (DAZN) con quelli di Napoli-Juve del campionato scorso (Sky) il calo di spettatori è del 50% (960 mila / 1,9 milioni); rispetto a Napoli-Juve di due stagioni fa il calo è addirittura del 64% (960 mila / 2,650 milioni).Un crollo di ascolti pauroso confermato anche dal confronto tra tutte le partite. Milan-Lazio ha avuto un calo di audience del 47% (658 mila contro 1 milione e 235 mila), Roma-Sassuolo del 21%. Tutto ciò senza considerare la qualità pessima del segnale con relative proteste. È molto strano che DAZN misuri i suoi ascolti autonomamente usando un sistema non certificato.

Anche perchè già da 2 anni Auditel (certificata) è in grado di fornire la “total audience” che somma ascolti tradizionali (tv) e ascolti da device (pc, tablet, smartphone ecc.). Quello che nessuno dice è che è in atto una vera e propria fuga di abbonati tv. Se è vero che Sky ha chiuso il bilancio 2020 con 690 milioni di passivo e -178 di abbonamenti, la situazione ora potrebbe essere drammatica. La tv coi suoi soldi mantiene i club. E adesso?


Tags: auditel Ziliani Dazn

Articoli Correlati