Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 6 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ziliani inchioda Paratici, il ds sotto accusa sul web

03/05/2021 09:14

Ziliani inchioda Paratici, il ds sotto accusa sul web |  Sport e Vai

Non è per niente nuovo Fabio Paratici a discussioni animate con gli arbitri, cosa che finora gli è costato diverse ammende da parte del Giudice Sportivo ma l'atteggiamento di ieri a Udine del ds della Juventus ha fatto scattare anche Pierpaolo Marino ("A fine tempo c’è stato un assalto da parte dei tesserati e dirigenti della Juventus all’arbitro Chiffi, quasi a volerlo condizionare. Sono cose che appartengono a un altro calcio e che biasimavo anche all’epoca). Un'accusa precisa che trova vasta eco sui social. A partire dal solito Paolo Ziliani.

Il giornalista de il Fatto Quotidiano scrive su twitter:

"Figc e Aia potete spiegarci perchè il dirigente della Juventus Paratici scende dalla tribuna per protestare e condizionare gli arbitri come se la SerieA fosse la Superlega, quindi sua? Forse lo è davvero? Se sì, comunicatelo".

Il web scarica Paratici

Fioccano le reazioni. "Da una persona che si chiama Paratici non mi aspettavo questo.In quanto funzionario di primo livello della Juventus e' responsabile quindi dell'azione che ha fatto ad Udine,condizionando l'arbitro" o anche: "siamo alle solite. soliti atteggiamenti. soliti noti. solita società. Sempre con la solita spocchia, di un'incapacità unica. Sempre alla ricerca di qualche cosa da parte del dodicesimo in campo." e infine: "Paratici ha dimostrato troppe volte di non essere all’altezza del ruolo che ha, oggi ha fatto un bruttissimo gesto e fossi nella Juventus lo manderei veramente a casa. Poi che certe cose le facciano le altre squadre e vada bene a tutti, è un altro conto".


Tags: juventus marino paratici

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE