Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 25 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Vlahovic-Juve, fissate le visite mediche: interviene il sindaco di Firenze

26/01/2022 09:50

Vlahovic-Juve, fissate le visite mediche: interviene il sindaco di Firenze |  Sport e Vai

La guarigione dal Covid, poi la firma con la Juventus. Dusan Vlahovic attende di compiere l'ultimo passo, quello che lo porterà alla squadra per cui - giura - faceva il tifo sin da bambino, insieme al Partizan che ha gli stessi colori. L'attaccante serbo dovrebbe sbarcare a Torino venerdì, per effettuare le visite mediche sabato. Poi sarà a tutti gli effetti un calciatore bianconero, pronto al debutto allo Stadium di domenica 6 febbraio contro il Verona. Una prospettiva che alletta i sostenitori della Juve e che fa male, invece, a quelli della Fiorentina. Dopo una giornata di ieri frenetica, condita da minacce al calciatore e da vergognose scritte razziste comparse in vittà, Firenze s'è rassegnata al peggio. Significative le parole sull'addio di Vlahovic del sindaco del capoluogo toscano, Dario Nardella, riportate dalla Gazzetta dello Sport:

“Da tifoso non posso negare il dispiacere di vedere andar via a metà stagione il giocatore simbolo di questa prima ottima parte di campionato. E ancora peggio vederlo ceduto a una squadra che, vista la classifica, è una diretta concorrente. Più in generale credo sia l’ennesima dimostrazione di un calcio che si sta allontanando sempre più dai tifosi e dal suo senso autentico, comandato da figure che non dovrebbero avere tutto questo potere. La visione romantica del calciatore “bandiera” è tramontata da tempo, ma in certi ambienti - come quello dei tifosi viola - si coltivano ancora valori e passioni che purtroppo vengono calpestati e umiliati da vicende come questa”.


Tags: fiorentina dario nardella Vlahovic

Articoli Correlati