Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 2 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tmw su caso Pjanic-Arthur: Basta plusvalenze fittizie

28/06/2020 08:36

Tmw su caso Pjanic-Arthur: Basta plusvalenze fittizie |  Sport e Vai

Si sofferma sul fenomeno delle plusvalenze da mettere a bilancio Raimondo De Magistris nel suo editoriale per Tmw. L'ultimo caso è legati alla Juve: Sette milioni di euro per Muratore, 62 per il cartellino di Pjanic, 70 per quello di Arthur. E ci si chiede: "È possibile stabilire ante litteram un prezzo dei cartellini?...Valutare 60 milioni di euro un giocatore che va per i 31 anni vuol dire vincolarti a lui senza possibilità di uscita... il Barcellona al pari della Juventus ha bisogno di segnare subito una importante plusvalenza a bilancio e questo affare permetterà a entrambe le società di fare una plusvalenza da 50 milioni di euro....chi mi impedisce di valutare Pjanic 60 piuttosto che 40? Muratore 8 piuttosto che 2? Nessuno.
In molti, quando un giocatore di 18-19 anni che orbita attorno alla prima squadra di una big viene valutato 6, 8 o 10 milioni di euro, invocano l'intervento della Procura FIGC. Perché non interviene? È possibile che nessuno dica nulla su questa valutazioni?
La verità è che la Procura della Federazione è il bersaglio sbagliato... quella valutazione è tutta basata sul valore potenziale del giocatore che non è certo dato oggettivo.

E allora come fare per evitare di ritrovarci ogni anno con l'avvicinarsi del 30 giugno con valutazioni sistemate ad arte per sistemare i bilanci? Bisogna detonare le plusvenze, non permettere più a questa voce di avere l'importanza che ha da quando sono state introdotte le regole del Financial Fair Play, uno strumento che è sempre meno in linea con lo spirito del tempo.
Perché è ormai chiaro a tutti che i 40 milioni di euro (più bonus) che l'Inter sborserà per Hakimi hanno un peso molto maggiore dei 60 per Pjanic o i 70 per Arthur. Da un lato soldi reali, dall'altro no.

La UEFA, che in questo periodo di crisi ha solo allentato le maglie del FFP, dovrebbe prendere atto che questo sistema non ha più ragione d'esistere e guardare avanti prendendo spunto dagli sport americani. Da quella NBA che per equilibrare la competizione ragiona da quasi 40 anni in termini di salary cap e di regolamentazione dei contratti creando così il campionato più incerto e ricco al mondo.


Tags: juventus arthur pjanic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE