Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 19 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tmw rivela perchè Haaland non è andato alla Juve

28/02/2021 08:39

Tmw rivela perchè Haaland non è andato alla Juve |  Sport e Vai

Perché Haaaland non è andato alla Juventus? E' vero che la ragione - data da Raiola - è perché avrebbe giocato solo nell'under 23? Perché non è in un top-club ma nel Borussia Dortmund? Prova a rispondere a questi interrogativi Marco Conterio che su Tmw ricapitola la carriera del baby-bomber, dal Salisburgo, dove spezza record su record, in campionato e in Europa, fino al dicembre del 2019 quando fa il primo grande salto.

Nel contratto ha una clausola da 20 milioni di euro, una cifra che per un talento simile non è impossibile da spendere per tanti club in Europa. Chi lo fa, chi è più convincente delle altre? Il Borussia Dortmund. Più delle inglesi, più delle spagnole, più della Juventus. Perché? Al Manchester United aveva un solo grande sposnor, il tecnico e connazionale Ole Gunnar Solskjaer e comunque non avrebbe giocato da subito titolare. "Il Dortmund è stato diretto -ha avuto modo di dire il ragazzo nei suoi primi giorni in giallonero-, dicendomi che aveva bisogno di me per il suo attacco".

Eccola, la verità. Lo step. Il passaggio. Cosa ha vinto il Dortmund negli ultimi 9 anni in cui la Juventus ha conquistato ogni stagione lo Scudetto? L'ultima Bundesliga per il club tedesco risale al 2012. 

I gialloneri possono permettersi di fare queste scommesse, spesso vincendole...Sulla bilancia rispetto alla Juventus o alle altre grandissime c'è intanto una minor pressione dalla parte dell'ambiente, La Juventus per l'Italia sta al Bayern in Germania. Quanti giocatori col profilo di Haaland, dunque 'uno dei migliori giovani da un campionato inferiore' ha preso per far giocare subito titolare la squadra tedesca?  Haaland, bomber Champions del Salisburgo, sarebbe stato troppo per l'Under 23? Certamente. Sarebbe stato 'poco', sulla carta, per la prima squadra? A posteriori no, è chiaro, ma non si tratta solo di coraggio...la diminuzione del rischio d'impresa passa anche dagli step precedenti che prima di arrivare in una grande, i giocatori fanno sempre. Lo dimostra anche il Real Madrid con Vinicius che ora è titolare ma che ha fatto apprendistato, giustappunto, nel Castilla, la seconda squadra dei Blancos.


Tags: juventus borussia dortmund haaland

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE