Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Tmw attacca l'Uefa: Multa ridicola per il rosso della Juve, FpF inutile

08/10/2022 07:43

Tmw attacca l'Uefa: Multa ridicola per il rosso della Juve, FpF inutile |  Sport e Vai

Si sofferma sui bilanci della Juve (e  non solo) Andrea Lo Sapio nel suo editoriale per Tmw. Questi i passaggi principali

La Juventus ha appena chiuso i suoi bilanci con un -535 milioni in tre anni. Quanto può valere per la UEFA questo scostamento? Evidentemente troppo poco, visto che la multa è stata di 3,5 milioni. Vuol dire che la UEFA ha comminato una multa dello 0,6% sul meno sviluppato negli ultimi tre anni. Niente imposizioni sulla registrazione di calciatori, niente numero di calciatori diminuiti. La UEFA chiude gli occhi e guarda da un'altra parte, ma il Fair Play Finanziario è inutile. C'è sempre chi paga e se non ci sono linee creditizie attivabili è giusto che prima o poi qualcuno salti in aria.

Non è il caso della Juventus o del Milan, visto che hanno proprietà che ripianano, ma è ancora un mistero come l'Inter riesca a rimanere in linea di galleggiamento con tutti i debiti - anche rifinanziati da bond su bond - che continua ad avere. E Suning di soldi ne ha investiti tantissimi, non c'è neanche da dire che non lo abbia fatto. C'è sempre qualcuno che paga: Friedkin l'ha fatto con la Roma, Elliott ai tempi con il Milan, Exor continua con la Juventus, mentre l'Inter - si presume - cambierà proprietario e chi subentrerà, pagherà. Qual è la soluzione? Probabilmente un salary cap, delimitare i calciatori sopra una certa cifra per numero di squadra (così che vengano ridistribuiti), oppure costringere chi investe certe cifre ad anticipare i pagamenti invece che dilazionarli, pena l'esclusione dal campionato o dalle coppe.


Tags: juventus uefa fair play finanziario

Articoli Correlati