Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 8 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Tifosi Inter: E' davvero la Festa della Liberazione

25/04/2021 15:06

Tifosi Inter: E' davvero la Festa della Liberazione |  Sport e Vai

La paura del braccino del tennista. L'ansia che ti divora quando vedi il traguardo vicino. E la stanchezza. Si spiega così la prova dell'Inter che contro il Verona ha palesato ancor più disagi rispetto alle gare pareggiate con Napoli e Spezia. Perso lo smalto la squadra nerazzurra si trascina stancamente al rallentatore e fortuna sua che aveva accumulato un bel vantaggio sulle rivali. Il countdown per lo scudetto è scattato da tempo ma ora i tifosi non vedono l'ora che finisca questo campionato che rischia di diventare un'attesa agonizzante prima del trionfo. Il gol di Darmian è stato accolto come quello della...Liberazione, visto che siamo in tema. E il terzino è già ribattezzato l'uomo della Provvidenza visto che anche tre gare fa fu decisivo ma che fatica. La paura di farsi riprendere nel finale è sfumata solo al fischio finale, quando sono partite però le critiche.

Tifosi sempre più in tensione sui social

Di solito quando le cose cominciavano ad andar male ci pensava la zampata di Lukaku ma anche il belga sta accusando un fisiologico periodo di calo e sui social i tifosi non possono che sottolinearlo: "Lukaku sono 3 partite che è imbambolato" o anche: "Romelu, non è il momento per il riposino pomeridiano", oppure: "Lukaku ha trasformato Terzi e Magnani in Maldini e Baresi".

L'alibi c'è ma non basta: "Sul più bello, dopo che hanno dato l'anima e tanti gol, abbiamo perso gli attaccanti. Lukaku e Lautaro totalmente smarriti,non ne hanno proprio più, soprattutto il primo". Lukaku non è l'unico nel mirino: "Barella e Lukaku continuano a essere lontani parenti dei giocatori che conosciamo. Non potevamo farlo riposare oggi?" e ancora: "Con Lukaku e Barella adesso giochi in 9!".

Un tifoso ha la spiegazione: "Si vede lontano un miglio che la palla per molti inizia a scottare. Non sono errori tecnici o tattici dei giocatori". E trova proseliti: "Finita la benzina totalmente + tanta paura". Infine l'accusa al portiere: "Ho sempre difeso i portieri: l'avversario prima di raggiungere l'ultimo uomo, deve superare 10 calciatori. Ma gli errori di Handanovic sono diventati imperdonabili! Ha dato tutto, adesso basta!".

 


Tags: inter verona Darmian

Articoli Correlati