Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 24 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Suso si confessa, dall'ipotesi Inter al rapporto con Higuain e Giampaolo

29/04/2020 15:02

Suso si confessa, dall'ipotesi Inter al rapporto con Higuain e Giampaolo |  Sport e Vai

"E' vero che all'epoca della Roma avevo parlato con Monchi ma nulla di serio. Con l'Inter è vero che c'era stata un'offerta, ero stato molto vicino perchè Spalletti aveva parlato con me e mi voleva all'Inter. Era una squadra che giocava molto bene con un modulo interessante e adatto alle mie caratteristiche. Mi dispiaceva cambiare squadra, passare dal Milan all'Inter perchè ero legato al Milan." Suso si confessa a Sky sport. Lo spagnolo in prestito al Siviglia dice: " "Ho sempre detto che Milano è la mia città dove sono cresciuto, sono diventato un grande giocatore e in parte è grazie al Milan. Sono e sarò sempre legato a quella città e al club. Mi manca Milano ma ora qua in Spagna sono vicino alla mia famiglia in una situazione che non vivevo da molto. I tifosi con me sono sempre stati fenomenali ma negli ultimi 6 mesi, dove le cose non sono andate bene, mi dispiace che i tifosi si sono dimenticati di tutto quello che ho fatto per il Milan anche se le cose non andavano bene in tutto il club." In merito al suo rapporto con Higuain, Suso ha dichiarato a Sky: "Avevamo un rapporto molto bello. Era uno dei più simpatici nello spogliatoio e anche molto sensibile. Quando abbiamo iniziato a non giocare bene e gli hanno iniziato a mettergli pressione ha sofferto perchè come dicevo lui è molto sensibile. Ci sentiamo ancora ogni tanto". Poi il rapporto con gli allenatori, da Giampaolo ("Io cerco di imparare sempre qualcosa, Giampaolo, dal punto di vista della teoria, era da 10. Il problema è che abbiamo giocato tutta l'estate in un modo, poi contro il Cesena non è andata bene, così come l'Udinese, e abbiamo cambiato modulo. Quando si inizia a cambiare così non è mai positivo") a Montella e Gattuso: " Fin dal primo giorno sono stato bene. Montella mi ha fatto crescere, anche con Gattuso ho passato un bel periodo. Anche se non giocavo, non posso dire nulla su Mihajlovic che è sempre stato sincero e diretto con me. Negli ultimi mesi invece con Pioli alcune cose non sono andate bene, c'era la possibilità di tornare in Spagna e così sono venuto a Siviglia".
 


Tags: inter gattuso Suso

Articoli Correlati