Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 6 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Supercoppa, Di Marzio ne salva pochi

21/01/2021 20:44

Supercoppa, Di Marzio ne salva pochi |  Sport e Vai

Gianni Di Marzio, internvenuto alla trasmissione di TMW Radio, Maracanà, torna a parlare della Supercoppa italiana persa dal Napoli contro la Juventus e non usa mezze misure.

Napoli, si salva solo lui

"Il Napoli mi ha deluso. Ho visto una squadra senza coraggio, sperduta tatticamente. Ovvio, con la Juve in una finale, si può giocare una partita di rimessa, visti anche gli uomini a disposizione di Gattuso, ma quando hai visto che manca Morata, devi provare a mettere alle corde la Juve". 

Di Marzio boccia tutti, eccetto uno: "Napoli tutti male, si salva solo Lozano. Anche dopo il gol ho visto solo un tentativo di arrembaggio finale, ma senza una costruzione seria. Penso che nella vittoria della Juve ci siano più demeriti del Napoli che meriti degli avversari".

Male anche la Juve

Di Marzio indica poi l'arma vincete di Pirlo: "certamente Cuadrado, sono contento per Pirlo perché ha recuperato un grande giocatore, che ha dimostrato di essere decisivo. Senza il colombiano, con la Juve a tre dietro, non ci sarebbe stata partita. Anche perché a centrocampo si è visto ben poco e l'unico in partita è stato McKennie. Gli altri troppo lenti e involuti".

Per il campionato, Di Marzio non crede molto in una rimonta della Juve: "In supercoppa non ho visto una grande Juventus. Certo, può risalire in campionato, ma non dimentichiamo che ha già molti punti di distacco dalle prime".


Tags: juventus napoli supercoppa italiana

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE