Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 22 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Spinazzola: Quel no dell'Inter mi ha fatto crescere

04/09/2021 10:05

Spinazzola: Quel no dell'Inter mi ha fatto crescere |  Sport e Vai

Del suo passato cambierebbe il ruolo ("vorrei essere stato impostato prima come terzino – e la testa. Avrei dovuto avere più pazienza"), del suo presente l'infortunio ma Leonardo Spinazzola è ottimista sul futuro. L'esterno della Roma si confessa a Sportweek partendo dal ko con la nazionale a Euro2020

Dopo la botta, ho capito subito: “Mi è saltato il tendine”. È arrivato Bryan  e gli ho detto che mi ero rotto tutto. Mi passavano davanti tanti pensieri, l’Europeo che se ne andava, il miglior momento della mia carriera e allora è cominciato un mare di lacrime. Il giorno dopo a Coverciano, però, già mi sono sentito meglio. I compagni mi hanno tranquillizzato. La notte ho faticato a prendere sono, ho fatto di nuovo mezz’ora di lacrime, poi mi sono bevuto due birre e ho detto: “Ok, ora basta“.

Spinazzola ricorda anche il no dell'Inter nel gennaio 2020 dopo le visite mediche

Siamo gente con la valigia, ma certe volte ci rimani male. Sono cose che fanno crescere. La mia testa è cambiata lì, è scattato qualcosa, ho detto: “Adesso mi diverto io”. Certe cose servono a rafforzarti. Ho detto a Miriam (la moglie): “Se mi arrabbio di nuovo per il calcio, dammi uno schiaffo”. Lo facevo troppo.


Tags: inter nazionale Leonardo Spinazzola

Articoli Correlati