Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 3 Luglio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Spalletti parla di fine-ciclo e vuota il sacco su Koulibaly

21/05/2022 12:10

Spalletti parla di fine-ciclo e vuota il sacco su Koulibaly |  Sport e Vai

Ora che dubbi non ce ne sono più, ora che i rumours su Italiano o De Zerbi sono stati spazzati via c'è da chiudere la stagione al meglio per Spalletti, che ci tiene a finire con più punti rispetto a Gattuso, e da programmare un futuro che per ora è ancora incerto tra chi va e chi viene. Il tecnico azzurro in conferenza alla vigilia della gara con lo Spezia parla soprattutto del mercato e del futuro dice: "Difficile dire ora che Napoli dobbiamo aspettarci l'anno prossimo, la competitività di una squadra dipende da molti fattori, dobbiamo rinnovarci in una situazione di fine-ciclo, c'erano diversi giocatori in scadenza, qualcuno ha un'età e la società valuta anche questo. Dobbiamo cambiare restando competitivi sapendo che poi per i nuovi e i giovani ci sono periodi di adattamento, senza dimenticare la capacità di rinnovarsi dei nostri avversari. Anche quelli rimasti fuori dalla Champions vorranno rientrarvi, è quello il primo obiettivo per tutti. L'anno prossimo ripartiamo tutti da zero, non dalla classifica finale di quest'anno e magari ti ritrovi qualche altra squadra in più dentro, vedi la Fiorentina con quello che ha dimostrato. Il condomino magari si allarga e magari ti ritrovi nelle condizioni di dover rincorrere, come abbiamo fatto anche quest'anno".

Capitolo mercato, anche Koulibaly rischia di andar via: "Anche l'anno scorso si parlava di tante cessioni e non è successo, proviamo a far finta tutti di essere l'allenatore di Koulibaly come la pensereste? Per me è incedibile, sono quei calciatori disponibili a dare una mano a tutti, lui diventa grosso e forte anche in base alla difficoltà della gara, per me è incedibile perché vogliamo fare un altro campionato importante. Possiamo prendere un altro ma un leader come lui lo si diventa dopo anni. Non dimentichiamo che lascerà Insigne. Più importante lui per Napoli o Totti per Roma? Entrambi formidabili, sono quelli che fanno sognare i bambini, quelli che fanno la differenza se riescono ad abbinare contrasti, rincorse ma con le loro giocate sanno cancellare quello che scrivi alla lavagna. Non so se Insigne avrà messo a fuoco che svegliarsi a Toronto o in qualsiasi altra parte del mondo è diverso da Napoli, mi piacerebbe vederlo la prima volta lontano dalle sue radici

De Laurentiis ha detto che dipende tutto dal giocatore

"Io sto sempre a contatto con loro, sono convinto che anche la società sa dell'importanza di Koulibaly, si fa un po' il gioco delle parti ma spero che ci sia la possibilità di trovare un punto di incontro: Kalidou non è uguale agli altri e per quelli come lui bisogna usare un'attenzione differente"

Ho un confronto diretto con la società, gli scouting, siamo sempre in contatto, ho fiducia in questo club. Avremo bisogno di integrazioni di qualità uguale a quella di chi va via, la competitività passa da squadre come la Juve che vorrà vincere il campionato come Inter e Milan. Il futuro di Mertens e Ospina?  Tecnicamente la storia parla per Mertens, anche quest'anno è stato importantissimo, e si vede quando c'è in campo lui. Lo stesso per Ospina, hanno un'esperienza da trasferire anche quando non parlano, David è uno che parla pochisimo, dolcissimo, non ha bisogno di alzare la voce per avere l'attenzione dei compagni. La società farà queste valutazioni".

In dubbio ci sono anche Fabian Ruiz e Zielinski: "In generale io penso che succederà poco anche quest'anno sul mercato, contano gli anni di contratto, le cifre ma sono discorsi che verranno giorno dopo giorno. Il mio staff? Baldini ha deciso di prendersi un po' di tempo per pensare e di fermarsi per stare con la famiglia, vedremo come sostituirlo

Domani giocherà Ghoulam dal 1' e sarà il capitano perché Insigne partirà in panchina. Sull'utilizzo di Mertens Spalletti spiega: "Farlo giocare assieme a Osimhen è una cosa se c'è dietro Anguissa, altro se Anguissa non c'è".

 

 


Tags: napoli spalletti koulibaly

Articoli Correlati