Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 30 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Spalletti e il suo Napoli fortissimo: Tutti titolari, non ci manca niente

20/10/2021 13:20

Spalletti e il suo Napoli fortissimo: Tutti titolari, non ci manca niente |  Sport e Vai

Si è sgolato per i primi tempi a ricordare a tutti che il suo Napoli era solo uno dei sette inquilini dei piani alti della classifica ma come negare ora che qualcuno non ha pagato l'affitto? Spalletti sa bene la pressione che sta montando sul suo Napoli: primato solitario a punteggio pieno ed entusiasmo alle stelle ma sa come fare il pompiere. Anche perché se in campionato le cose vanno benissimo, in Europa League la partenza è stata ad handicap. Un sol punto in due partite dopo il ko con lo Spartak Mosca al Maradona, bisogna rifarsi con il Legia: "E' una gara decisiva, se non vinciamo sarà dura rimanere in questa competizione, metteremo tutte le attenzioni e le motivazioni possibili in questa gara, abbiamo una rosa che ci consente di reggere su più fronti, un numero di calciatori di livello top per andare avanti in Europa League".

Mancherà Mario Rui e ci saranno anche altri cambi: "Parlare di turnover è offensivo, abbiamo una rosa ampia e se si va a vedere dall'inizio del campionato hanno giocato quasi tutti, io scelgo i titolari adatti alle singole partite, non è corretto parlare di turnover, va ad intaccare il livello di professionalità dei giocatori. Mertens gioca perchè si fa turnover? O Demme? Sono tutti titolari come gli altri. Il Napoli la mia squadra più forte prima o poi? Non lo, si vedrà più avanti, gli ingredienti perchè diventi un Napoli fortissimo ci sono tutti. Con Mertens abbiamo un leader in più, gli piace prendersi le responsabilità. Eravamo lì ad aspettarlo ci fa piacere così come aver recuperato Demme e Lobotka"

Poi un retroscena: "Andremo in ritiro, il comandante Koulibaly ha deciso così, il rischio è che ci si alleni meno bene quindi si va in ritiro"

Domani sarebbe la sedicesima partita in due mesi per Osimhen: "Lo stesso discorso si potrebbe fare per Koulibaly ma avendo una rosa così ampia potremmo fare più attenzione, domani potrebbe anche giocare ma non dall'inizio

Infine sulla reazione di Lozano dopo essere stato richiamato contro il Torino Spalletti dice: "Era dispiaciuto quando è uscito ma ha condiviso la vittoria con tutti e a Castelvolturno era sereno, è tutto a posto"


Tags: napoli europa league spalletti

Articoli Correlati