Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 10 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie D, girone B playoff: Seregno-Ciliverghe Mazzano 2-0

16/05/2016 13:03

Serie D, girone B playoff: Seregno-Ciliverghe Mazzano 2-0 |  Sport e Vai

Seregno-Ciliverghe Mazzano 2-0

Marcatori: 33’ pt Scapini (S); 47’ st Gasparri (S).

Seregno: Acerbis; Capelli, Merli Sala, Cusaro, Baschirotto; Szekely (27’ st Vitale), Marchini, S. Mauri, Iori; Scapini (33’ st Gasparri), Capogna (45’ st Bosio). A disp.: Bardaro, Fabiani, Lacchini, Venturi, Stucchi e Lillo. All.: Andreoletti.

Ciliverghe Mazzano: Battaiola; Paderni (46’ st Ndiaye), Andriani, Bersi, Roma; Zagari (21’ st Ferrari), Traikovic, Carobbio, M. Mauri; Bertazzoli, Comotti (35’ st Bithiene). A disp.: P. Ferrari, Campo, Quaggiotto, Prevacini, Mozzanica e Franzoni. All.: Quaresmini.

Arbitro: Lalomia di Agrigento.

Note: ammonito Andriani (C) per gioco falloso. Calci d’angolo: 6-5 per il Seregno. Recuperi: 1’ pt, 6’ st.

«Abbiamo disputato comunque una grandissima stagione, centrando un traguardo molto importante nella storia della società». Andrea Quaresmini ha commentato così la sconfitta rimediata dal suo Ciliverghe Mazzano a Seregno, un 2-0 che ha posto fine ai sogni di gloria dei bresciani nei playoff del girone B. In una delle due semifinali in gara secca, Filippo Carobbio e compagni hanno tenuto testa alla corazzata brianzola, che nella stagione regolare li aveva beffati nella corsa al terzo posto con un rocambolesco successo interno in rimonta, ma hanno avuto il torto di non concretizzare, soprattutto nella ripresa. Sotto 1-0 poco dopo la mezz’ora, quando Matteo Scapini da un passo ha insaccato un tentativo al volo di Janos Szekely, innescato da un bel cross di Federico Baschirotto, gli ospiti hanno costruito le loro migliori opportunità nella seconda frazione, prima al quarto d’ora con una mischia che la difesa avversaria ha risolto a fatica e poi al 25’ per merito di Mattia Mauri, che sulla sinistra ha seminato tutti come birilli, ma al momento del dunque è stato murato da un superlativo Paolo Acerbis, portiere con alle spalle oltre duecento presenze tra serie A e serie B. Nel finale, poi, è arrivato il sigillo definitivo di Marco Gasparri, giocatore che il tecnico di casa Matteo Andreoletti ha potuto permettersi il lusso di mantenere inizialmente in panchina, a testimonianza di una rosa abbondante come poche, non solo a livello qualitativo, ma anche quantitativo. Un guizzo, il suo, scaturito dopo una pregevole combinazione tra i giovani Mattia Iori ed Alessandro Marchini sulla destra. «A noi è forse mancato un pizzico di cattiveria in più -ha continuato Quaresimini-: per vincerla, avremmo dovuto essere più determinati». In realtà, la formazione di Mazzano ha poco da rimproverarsi. La prestazione dopo l’intervallo ha certificato la maturità raggiunta dal gruppo, che grazie anche alla scelte della panchina ha conquistato metri su metri, pur riuscendo a rendersi pericoloso solo con qualche mischia o con gli spunti in verticale del sempre eccellente Mattia Mauri, soprattutto dopo l’ingresso di Fausto Ferrari al posto di Mattia Zagari. «Nel primo tempo -ha spiegato l’allenatore azzurro Matteo Andreoletti- avremmo sicuramente meritato qualcosa in più. Nel secondo, invece, abbiamo sofferto, ma di fronte avevamo un’ottima compagine». Nella finale dei playoff, il Seregno affronterà in trasferta domenica prossima, sempre in gara secca, il Lecco.

Paolo Colzani 


Tags: Serie D playoff Seregno Girone B

Info per: Seregno

STATISTICHE SEREGNO

Info Varie

Fondazione: 1913
Presidente:Giuseppe Rocco
Indirizzo: Piazzale Olimpico, 1
Veduggio con Colzano

Tel. 0362/239818
Email
www.1913seregno.it

Formazione

Acerbis

Capelli

Merli

Sala

Viganò

Baschirotto

Szekely

Cavallini

Mauri

Gasparri

Capogna

Scapini

Lacchini

Testori

Bosio

Costanzo

Iori

Legnani

Venturi

Marchini

Cusaro

Gori

Lillo

Classifica

#   Squadra G V P S P
1 Piacenza Piacenza 38 30 6 2 96
2 Lecco Lecco 38 23 11 4 80
3 Seregno Seregno 38 18 10 10 64
4 Ciliverghe Ciliverghe 38 18 7 13 61
5 Pontisola Pontisola 38 17 10 11 61
6 Olginatese Olginatese 38 15 11 12 56
7 Ciserano Ciserano 38 13 14 11 53
8 Inveruno Inveruno 38 15 8 15 53
9 Caratese Caratese 38 11 17 10 50
10 Monza Monza 38 12 13 13 49
11 Grumellese Grumellese 38 12 12 14 48
12 Varesina Varesina 38 11 14 13 47
13 Pro Sesto Pro Sesto 38 13 8 17 47
14 Pergolettese Pergolettese 38 11 13 14 46
15 Virtus Bergamo Virtus Bergamo 38 12 9 17 45
16 Bustese Bustese 38 11 12 15 45
17 Caravaggio Caravaggio 38 7 13 18 34
18 Fiorenzuola Fiorenzuola 38 5 18 15 33
19 Mapellobonate Mapellobonate 38 6 13 19 31
20 Sondrio Sondrio 38 6 9 23 27
VEDI LE CLASSIFICHE COMPLETE

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE