Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 10 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie B Live, diretta gol della 18/a giornata di campionato

14/12/2013 14:39

Serie B Live, diretta gol della 18/a giornata di campionato |  Sport e Vai

Pallone_Serie_B_12-13In tempo reale gli aggiornamenti su risultati e marcatori delle gare in programma sabato 14 dicembre

Dopo il successo del Siena sulla Reggina (0-2 al Granillo) nell'anticipo di venerdì sera, tocca ad altre 18 squadre scendere in campo per la 18esima giornata del campionato di Serie B, che potrete seguire in tempo reale con noi (diretta gol dalle 15) e che si chiuderà domani, all'ora di pranzo, con il big match tra Lanciano e Pescara.
Importanti scontri salvezza caratterizzano questa giornata - su tutti Juve Stabia-Novara e Padova-Ternana - ma anche sfide di vertice, soprattutto in chiave playoff con Latina-Crotone ed Empoli-Cesena. Ecco, in una sintesi realizzata dalla Lega di Serie B, la presentazione delle gare in programma per la 18esima giornata:

SERIE B - RISULTATI E MARCATORI 18/a GIORNATA

Bari-Carpi 2-2
45+4 - Statella
trova il pareggio nel finale di gara al termine di un batti e ribatti in area.
19' st -
Doppietta di Mbakogu, che trova i primi due gol in campionato e sta decidendo il match al San Nicola.  Un grandissimo gol in acrobazia, propiziato dal liscio di Concas in area.
29' pt -
Splendido gol di Mbakogu, che va via a due marcatori e pareggia i conti con un sinistro all'incrocio dei pali.
25' pt - Uscita a vuoto di Nocchi e per Ceppitelli è facile mettere in rete di testa il traversone di Galano.

Empoli-Cesena 0-0

Juve Stabia-Novara 1-2
25' st -
Accordi Di Carmine

21' st - Rubina! Lunga respinta della difesa novarese, Martinelli si addormenta e il capitano ospite trafigge Viotti.
45' pt - Nel finale di primo tempo e dopo aver subito le azioni dei padroni di casa, il Novara si porta in vantaggio grazie a un errore difensivo della Juve Stabia e al gol sottoporta di Faragò.

Latina-Crotone 2-3
37' st -
Incredibile autorete di Del Prete, che riapre la partita a Latina.
31' st -
Splendido calcio di punizione di De Giorgio, che trova l'incrocio dei pali dietro la barriera.
18' st - Cottafava
riesce ad accorciare le distanze con un destro potente dall'interno dell'area di rigore.
10' st -
Dal dischetto Jonathas sbaglia un calcio di rigore, procurato da Jefferson. Il Crotone resta avanti per 2-0.
1' st -
Colpo di testa di Ligi su calcio d'angolo e raddoppio del Crotone dopo pochi secondi di gioco.
18' pt - Autorete di Brosco che, per chiudere su un cross in area, mette erroneamente il pallone alle spalle del proprio portiere. Vantaggio Crotone

Modena-Brescia 0-1
43' st -
Palla filtrante di Corvia per Scaglia, che sblocca il risultato nel finale di gara.

Padova-Ternana 1-1
33' st -
Trova il pareggio il Padova con Vantaggiato, al primo gol in casa in questa stagione. La squadra di casa è riuscita a trovare il pareggio in 10.
29' st -
Nella nebbia la Ternana trova il vantaggio con un calcio di punizione di Viola.

Palermo-Cittadella 3-1
40' st -
Decimo gol in campionato per Hernandez, che trova un 3-1 bellissimo, che chiude la partita.
44' pt -
Fiammata del Cittadella, che permette ai veneti di rimettersi in partita. Traversone deviato nella propria porta di Andelkovic.
26' pt -
Uscita a vuoto di Di Gennaro ed è ancora Munoz a mettere di testa in rete.
23' pt - Munoz
porta avanti il Palermo con colpo di testa perfetto sugli sviluppi di un calcio di punzione

Trapani-Avellino 1-1
32' st - Mancosu
pareggia subito i conti. La partita si accende negli ultimi 15 minuti con il pareggio raggiunto con un tocco all'interno dell'area di rigore.
31' st
- Sblocca Arini con un colpo di testa in anticipo su Terlizzi.

Varese-Spezia 4-0
39' st -
Notte fonda per lo Spezia: 4-0 di Zecchin su calcio di punizione.
31' st -
Al primo pallone toccato, Bjelanovic trova il gol che chiude definitivamente la partita.
13' st -
Splendida discesa di Luca Forte, che dalla sinistra si accentra e di destro mette un pallone sotto l'incrocio.
24' pt - Pavoletti
gira alla grande un cross dalla destra. Sforbiciata e palla a fil di palo per l'11esimo gol in campionato dell'attaccante del Varese.

Lanciano-Pescara domenica, ore 12.30

Reggina-Siena 0-2 (giocata ieri)
39' pt Rosina (S), 3' st Rossetti (S)

Bari-Carpi sabato 14 dicembre ore 15. Anche il Bari, che lotta come la Reggina per uscire dalle zone calde della classifica, ha nello stadio di casa il suo fortino dove ha ottenuto quattro vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta. Attenzione però agli emiliani che in trasferta hanno fatto più punti che in casa: 12 su 20. Squalificati Gagliolo e Pasciuti nel Carpi.

Empoli-Cesena sabato 14 dicembre ore 15. La capolista, che arriva da due pareggi consecutivi, vuole mantenere l'imbattibilità casalinga. Solito dubbio sulle trequarti Pucciarelli-Verdi. Fra i romagnoli, che nonostante non vinca dal 18 ottobre rimane in zona play off, recuperano Defrel e Garritano, mentre sono ancora al differenziato Coser, Ingegneri, Almici e Campagnolo.

Juve Stabia-Novara sabato 14 dicembre ore 15. Solo tre punti in casa per le vespe che non hanno ancora vinto al Menti in questa stagione. Ci provano con una diretta concorrente, il Novara che ritrova Pesce, Gonzalez e Lepiller. In attacco per i campani Sowe e Baraye.

Latina-Crotone sabato 14 dicembre ore 15. Per un Ristovski infortunato, Breda potrebbe recuperare all'ultimo Ghezzal. Appiedato invece dal Giudice sportivo Esposito. In casa dei calabresi si vuole incrementare il bottino stagionale di 14 punti ottenuti in trasferta, frutto di quattro vittorie, altrettante sconfitte, e due pareggi. In dubbio Pettinari.

Modena-Brescia sabato 14 dicembre ore 15. Modena in crisi di risultati: non vince dalla partita con la Virtus Lanciano del primo novembre. I lombardi, che dovranno fare a meno di Paci e Di Cesare squalificati, vengono invece da quattro risultati utili consecutivi e non perdono dal 9 novembre (fuori casa dal 28 settembre).

Padova-Ternana sabato 14 dicembre ore 15. E' finita la crisi per le due squadre dal blasone importante ma dalla classifica pericolante? I veneti, che devono fare a meno di Osuji e Musacci, sono terzultimi ma non perdono dal 9 novembre, mentre gli umbri hanno un ritmo più altalenante ma vengono dall'importante vittoria con il Latina e hanno due punti in più dei bianco scudati.

Palermo-Cittadella sabato 14 dicembre ore 15. Cerca la vetta della classifica la truppa di Iachini che in questo campionato ha vinto, al Barbera, cinque volte e perso due (uno soltanto i pareggi). Terzi e Verre appiedati dal giudice sportivo così come, nel Cittadella ora ipoteticamente nei play out e in cerca di punti, è fuori Coralli.

Trapani-Avellino sabato 14 dicembre ore 15. Siciliani in striscia utile da quattro giornate. In casa tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte. Gli irpini invece vogliono cambiare direzione in trasferta e trovare il ritmo di casa anche fuori dal Partenio: nove i punti fuori dalle mura amiche contro i 20 ottenuti ad Avellino, un bottino determinante per il quarto posto attualmente occupato dalla squadra di Rastelli. 

Varese-Spezia sabato 14 dicembre ore 15. Le due squadre, costruite per raggiungere la zona play off, sono divise da un punto e ai margini dell'ottavo posto. Il Varese fa dell'Ossola una base importante del proprio campionato: fra le mura amiche sono cinque le vittorie, tre i pareggi e nessuna sconfitta subita. I liguri cercano di dare più continuità al proprio cammino, compreso quello in trasferta dove ha ottenuto tre vittorie, due pareggi e subito tre sconfitte.  

Virtus Lanciano-Pescara domenica 15 dicembre ore 12,30. Derby da tutto esaurito per due squadre attualmente in zona play off, e separati da cinque punti. Virtus imbattuta in casa dove ha ottenuto quattro vittorie e quattro pareggi. Dovrebbero farcela per i biancazzurri sia Balzano che Brugman. Dubbio invece per Nielsen e Sforzini.

Red/Itmsport


Tags: Serie B risultati e marcatori 18/a giornata diretta gol Calcio

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE