Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 20 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie B: Impresa del Carpi, pari spettacolo tra Pescara e Brescia

01/11/2013 17:24

Serie B: Impresa del Carpi, pari spettacolo tra Pescara e Brescia |  Sport e Vai

E’ del Carpi l’impresa della dodicesima giornata di serie B. Nel derby tra matricole gli emiliani espugnano il campo del Trapani grazie a una bella conclusione dal limite di Lollo al 12’ della ripresa e con questi tre punti si allontanano dalle zone calde della classifica. E’ l’unico successo esterno delle gare pomeridiane in cui non sono mancate le emozioni. La palma della gara più spettacolare a Pescara-Brescia: sei gol e pareggio rocambolesco per 3-3 : Grossi porta in vantaggio il Brescia ma il Pescara piazza l’apparente ribaltone portandosi sul 3-1. Prima una punizione di Mascara deviata dalla barriera, poi in chiusura di primo tempo una prodezza di Ragusa su assist di Rizzo e quindi un’azione solitaria di Politano che sembra chiudere i giochi a inizio ripresa. La rimonta bresciana si apre con Caracciolo e si concretizza per il 3-3 finale che sa di beffa per gli adriatici a tempo scaduto, quando Zauri nel tentativo di allontanare un pallone deviato di testa da Caracciolo batte il proprio portiere Belardi. Girandola di gol anche in Crotone-Novara. Botta e risposta a cavallo del 10’ nel primo tempo con Lazzari che risponde ad Abruzzese e stessa scena a parti invertite nella ripresa quando i calabresi erano in 10 per l’espulsione di Crisetig. Ancora Lazzari lancia il Novara ma replica subito Bernardeschi con un’azione personale. Soffre ma trova il successo con un gol a 9’ dalla fine del solito Jefferson il Latina contro la Reggina. Pari tra Cesena e Ternana: al gol dei romagnoli nel primo tempo di Tabanelli risponde Lauro di testa su assist di Faletti a poco più di un quarto d’ora dalla fine. Sfortunato il Cesena per un incrocio dei pali colpito da Nadarevic. Infine al Padova basta un gran gol di Pasquato al 18’ del primo tempo per superare lo Spezia. In mattinata un altro pareggio condito da gol nell’anticipo delle 12.30 con il fanalino di coda Juve Stabia che sfiora il colpaccio clamoroso sul campo del Varese ma viene raggiunto in extremis sul 2-2 con un finale infuocato. Vantaggio dei lombardi con Neto Pereira, pari firmato da Baraye e ultimi minuti al cardiopalma. Un rigore di Di Carmine porta le vespe sul 2-1 al 44’ ma 2’ oltre il 90’ Bjelanovic fissa il 2-2 finale. Il turno di B si completerà stasera con Modena-Lanciano ed Empoli-Bari, quindi domani alle 15 Siena-Cittadella e domenica alle 12.30 Avellino-Palermo.


Tags: Serie B avellino Brescia caracciolo Juve Stabia Carpi Latina jefferson politano

Articoli Correlati