Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 23 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A, Verona-Fiorentina 3-5: ai viola il festival del gol

13/04/2014 17:02

Serie A, Verona-Fiorentina 3-5: ai viola il festival del gol |  Sport e Vai

VERONA – Non mentiva quel 4-3 dell’andata: Verona e Fiorentina si confermano macchine da gol implacabili ed anche ora come allora la spuntano i viola ma solo al termine di una gara rocambolesca, con otto reti, un espulso, due rigori e tante palle gol. Successo in rimonta con Cuadrado e Aquilani bravi ad avviare il ribaltone e a gelare l’entusiasmo dei veronesi per il vantaggio firmato da Sala. L’uomo della provvidenza per Mandorlini è proprio Sala, mandato in campo per sopperire al forfait in extremis di Romulo e subito protagonista per un giallo pesante, rimediato all’11’, che gli farà saltare la gara con l’Atalanta di sabato. La reazione del giocatore porta al gol gialloblù: bellissima azione di Toni, che serve Iturbe a rimorchio. Tiro immediato del paraguaiano, respinta sbagliata di Neto che finisce sulla testa di Sala, che insacca. La replica viola subito dopo la mezzora: Cuadrado  triangola con Borja Valero e con un gran diagonale insacca sotto la traversa l’1-1. Il gol del sorpasso arriva a un minuto dal riposo quando Aquilani arriva puntuale su cross basso di Pasqual e gela il Bentegodi ma la ripresa è ancora ricca di spunti. La Fiorentina fa il tris con Borja Valero ma il Verona non s’arrende ed anche in 10 per l’espulsione di Donadel prova la rimonta. Toni, su rigore concesso un po’ generosamente per fallo di Pizarro su Iturbe, realizza il rigore del 2-3 ma la Fiorentina si scatena nel finale e prima segna su rigore con il neo-entrato Matri e poi con Aquilani fa 5-2. Il festival del gol si chiude con la rete di Iturbe per il 5-3 finale per i viola.

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore (Cirigliano dal 32’ st), Moras, Maietta, Agostini; Sala, Donadel, Hallfredsson (Pillud dal 44’ st); Iturbe, Toni, Marquinho. A disp. Nicolas, Albertazzi, Pillud, Donati, Martinho,  Cacia, Jankovic, Rabusic, Gomez Taleb, Gonzalez, Marques. All.Mandorlini.

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Borja Valero, Aquilani (Wolski dal 43’ st),  Pizarro; Ilicic (Vargas dal 15’ st); Matos (Matri dal 23’ st), Cuadrado. A disp. Lupatelli, Rosati, Diakite, Roncaglia, Compper, Bakic, Sanchez, Anderson. All. Montella.

 Arbitro: Peruzzo di Schio

Marcatori: Sala (V) al 14’, Cuadrado (F) al 31’, Aquilani (F) al 44’ pt, Borja Valero (F) al 18’, Toni su rig. (F) al 29’, Matri su rig. (F) al 38’ , Aquilani (F) al 41’, Iturbe (V) al 46’ st

Note: Espulso Donadel (V) per fallo da ultimo uomo al 24’ st.


Tags: fiorentina aquilani verona toni mandorlini iturbe Sala borja valero

Articoli Correlati