Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 26 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A: Lazio-Juventus, probabili formazioni, è sfida Djordjevic-Llorente

21/11/2014 16:56

Serie A: Lazio-Juventus, probabili formazioni, è sfida Djordjevic-Llorente |  Sport e Vai

Il big match della dodicesima giornata si gioca all'Olimpico. Un sabato sera tutto da gustare, con la Lazio di Pioli che proverà a frenare la corsa di una Juventus incerottata. Una volta tanto la Roma potrebbe fare il tifo per gli odiati cugini, magari per provare ad agganciare in classifica i bianconeri, che guidano la classifica della serie A con tre punti di vantaggio. Sfida sentita, incerta, affascinante se vogliamo, tra una squadra che ha stupito tutti in avvio di stagione per la bontà del suo calcio e per la capacità di ottenere risultati attraverso il gioco, ed un'altra che - da anni - domina la scena, almeno in campo nazionale. Negli ultimi anni la Vecchia Signora ha sempre avuto vita piuttosto facile all'Olimpico (tanti successi, tra cui un 4-0 in Supercoppa), anche se lo scorso campionato ha rimediato solo un sofferto pareggio, peraltro in inferiorità numerica.

QUI FORMELLO - Buone notizie per Pioli, che recupera quattro calciatori molto importanti: Marchetti, Radu, Keita e Basta. Il tecnico laziale, però, dovrà fare a meno di Ciani e Pereirinha, afflitti da noie muscolari. Da valutare le condizioni di Cana, che ha accusato un affaticamento muscolare dopo il doppio impegno amichevole con l'Albania contro Francia ed Italia, e qualche problemino pure per Braafheid, afflitto da noie alla caviglia ma comunque non a rischio. La Lazio, insomma, dovrebbe disporsi con il consueto 4-3-3. In porta Marchetti, esterni bassi Basta a destra e Braafheid a sinistra, centrali De Vrij e Cana; se l'albanese non dovesse farcela, è pronto Radu. A centrocampo qualità e quantità con Parolo, Biglia e Lulic, davanti il tridente composto da Candreva, Keita e Djordjevic come punta avanzata: il serbo è nettamente favorito su Klose.

QUI VINOVO - Grossi problemi soprattutto a centrocampo per Allegri, che deve rinunciare ad Asamoah e forse pure a Vidal, rientrato come di consueto solo il giovedì sera dalla trasferta internazionale con il Cile. Molto probabilmente l'ex allenatore del Milan confermerà la difesa a quattro - davanti a Buffon la diga composta da Lichtsteiner, Chiellini, Bonucci e Padoin, quest'ultimo soluzione "obbligata" viste le simultanee assenze di Caceres, Evra, Barzagli, Marrone e Ogbonna - mentre a centrocampo punterà sul ritorno di Pirlo dal primo minuto. Il regista della Nazionale sarà protetto da Pogba e Marchisio, mentre qualche metro più avanti Pereyra e Tevez supporteranno la punta centrale, che dovrebbe essere Llorente, più fresco di Morata - ed è un paradosso - che gli è stato preferito in Nazionale da Del Bosque.

Lazio-Juventus, probabili formazioni

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Braafheid; Parolo, Biglia, Lulic; Candreva, Djordjevic, B. Keita. All.: Pioli

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Padoin; Pogba, Pirlo, Marchisio; Pereyra, Tevez; Llorente. All.: Allegri


Tags: Probabili Formazioni lazio-juventus

Articoli Correlati