Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 22 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie A, Atalanta-Roma 1-1: Strootman salva i giallorossi al 90'

01/12/2013 17:04

Serie A, Atalanta-Roma 1-1: Strootman salva i giallorossi al 90' |  Sport e Vai

BERGAMO – La chiesa si sposta ancora un po’ dal centro del villaggio: potrebbe sintetizzare così Garcia il momento della Roma che si salva solo al 90’ dalla prima sconfitta stagionale che avrebbe anche meritato contro l’Atalanta. Per i giallorossi è il quarto pari di fila ed è andata anche bene. Le assenze importanti sono un alibi fino a un certo punto per una Roma che non ha più la brillantezza delle prime giornate. Il gol di Strootman allo scadere lascia l’amaro in bocca all’Atalanta che già assaporava i tre punti. Senza Totti la Roma non cambia atteggiamento tattico: Garcia lascia inizialmente in panchina sia Ljajic che Pjanic, schiera Marquinho falso nueve ed i tre davanti non danno punti di riferimento alla difesa bergamasca. Prova a stanare l’avversario col possesso palla la squadra giallorossa ma l’Atalanta sembra in giornata e ribatte colpo su colpo. Prima più timidamente e poi con crescente convinzione. Così il primo tempo è la giusta risultanza di due forze che si annullano. Poteva segnare la Roma all’8’ con Marquinho (bravo Consigli a deviare in tuffo) o al 26’ con Strootman la cui staffilata dalla distanza esce di poco sulla traversa ma l’occasione più nitida è dell’Atalanta che alla mezzora colpisce il palo con un tiro di Brienza deviato da Benatia. Per la Roma ultimi 20’ del primo tempo in grande sofferenza e quando si riparte si ritrova subito sotto. Dopo 6’ infatti, su punizione concessa per fallo su Denis, Brivio beffa De Sanctis – non impeccabile nell’occasione – con un tiro da trenta metri. Garcia prova a inserire prima Ljajic al posto di De Rossi e poi Pjanic per Marquinho. Il risultato è una scossa adrenalinica che consente alla Roma di andare in forcing. Gervinho si trasforma dopo un primo tempo anonimo e per l’Atalanta si fa dura. Al 31’ ci sarebbe anche il gol del pari con Bradley che di testa mette in rete ma era in posizione di fuorigioco. Va detto che nella stessa azione la Roma ha protestato per un mani di Canini su botta di Maicon. Quando la sconfitta appare ormai inevitabile arriva però al 90’ il gol del pari con Strootman che beffa Consigli per l’1-1 finale.

ATALANTA (4-2-3-1): Consigli; Canini, Cazzola, Scaloni (Lucchini al 29’ st), Del Grosso (Bonaventura al 30’ pt); Carmona, Cigarini;  Brivio; Brienza (Konè al 20’ st), Moralez; Denis A disp.: Polito, Sportiello, Pugliese, Giorgi, Migliaccio,  Baselli, Nica, Livaja, Gagliardini, Marilungo. All. Colantuono.

ROMA (4-3-3):  De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; De Rossi (Ljaljic al 13’ st), Strootman, Bradley;  Gervinho, Marquinho Pjanic al 18’ st), Florenzi (Ricci al 43’ st). A disp.: Lobont, Skorupski, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj,  Taddei, Caprari, Di Mariano, Destro. All. Garcia

ARBITRO: Damato di Barletta

MARCATORI: Brivio (A) al 6’, Strootman (R) al 45’ st

NOTE: Espulso il tecnico dell’Atalanta Colantuono al 36’ st. Ammoniti Cigarini (A), Canini (A), Benatia (R), Ljajic (R), Denis (A)

 


Tags: Roma serie a de sanctis brivio atalanta Garcia strootman

Articoli Correlati