Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 2 Luglio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Sconcerti spiega il crollo dell'Inter

06/11/2019 08:18

Sconcerti spiega il crollo dell'Inter |  Sport e Vai

Cosa è successo all'Inter sconfitta a Dortmund dopo essere stata avanti per 2-0? Prova a spiegarlo Mario Sconcerti sul Corriere della Sera: "nell’Inter è successo qualcosa di poco spiegabile, è come stata inghiottita dallo spazio vuoto che il Dortmund creava al centro della sua area. I tre difensori si addensavano in mezzo, Candreva e Biraghi perdevano i triangoli dei tedeschi sui lati. Il risultato è stata un’improvvisa pioggia di errori e di gol, una partita rovesciata.

Nel secondo tempo l’Inter è tornata nella metà campo del Dortmund al minuto 83 e solo in palleggio. Forse pensava di avere già vinto, forse il palleggio infinito del tedeschi ha ottenuto un risultato di fatica in ritardo, è possibile. Ma è mancata all’Inter la stessa qualità di palleggio degli avversari e una corretta disposizione sul campo. Senza una punta di ruolo, il Borussia era in superiorità numerica dovunque, era leggero e continuo, insistente. Dopo un’ora di giravolte ansiose l’Inter è crollata.

Il vantaggio è che almeno in Italia manca una squadra con la qualità del Borussia, non micidiale ma scolastico, bravo nel mettere in riga le sue aste. Non c’è da cambiare comunque molte idee. L’Inter non è la migliore squadra d’Europa, lo sapevamo. Ha solo perso una partita che era ormai difficile perdere. In Italia non ci sarebbe mai riuscita. Il calcio europeo è diverso, anche questo di una Germania fiaccata da dieci anni di dominio Bayern. Oggi è come se nel continente ci fosse un gran numero di seconde squadre. L’Inter è una di queste".

 


Tags: inter candreva borussia dortmund

Articoli Correlati