Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 20 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Sconcerti spiega diversità Inter-Milan e suggerisce bomber alla Juve

23/12/2021 10:22

Sconcerti spiega diversità Inter-Milan e suggerisce bomber alla Juve |  Sport e Vai

Si sofferma sull'ultima giornata di andata Mario Sconcerti nel suo editoriale per il Corriere della Sera. Questi i punti principali

L'Inter vince da sette gare, non è stata brillante contro il Torino perché ha avuto un avversario spinoso, molto ben organizzato che l'ha tenuta spesso in area. L'unico gol è arrivato non per caso in contropiede. Cresce Dumfries che è meno duttile di Darmian, ma molto più attaccante.

La notizia della sera è però l'invenzione di Pioli che sposta Kessie trequartista e trova strada aperta a Empoli. Non è stata una partita facile, l'Empoli porta continuamente 5-6 uomini in area, è avventuroso perché giovane e di talento, ma poche volte fa male veramente. Diverso Kessie che in quel ruolo corre meno ed è più pronto a essere attaccante. È stata una bella idea perché ha tirato fuori Kessie da un territorio paludoso, gli ha tolto responsabilità di gioco che gli stavano pesando e gli ha regalato una partita di divertimento Il Milan è ancora lontano dall'Inter, pesa molto il numero delle sconfitte, tre contro una; significano minor equilibrio complessivo. Ha perso molti punti in un mese, ma è rimasto vivo e svolta adesso con un solo punto meno dello scorso anno. La differenza con l'Inter in conclusione, non è dipesa dal Milan ma dalla crescita dell'Inter.


Juve, mai così in alto da inizio campionato. Ha gli attaccanti e i centrocampisti che segnano meno tra le prime sette in classifica, ma adesso ha solo avversari in difficoltà. Mi sembra molto intelligente l'idea Icardi, non è valutabile tecnicamente ma è la più adattabile al tempo. Un po' deprimente il prestito gratuito di sei mesi, sa della fine di un mondo.


Tags: Icardi sconcerti Franck Kessie

Articoli Correlati