Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 7 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sconcerti: Lautaro meglio di Dybala, il Milan ha un gap

22/02/2021 08:29

Sconcerti: Lautaro meglio di Dybala, il Milan ha un gap |  Sport e Vai

Si sofferma sul derby che ha tracciato le grandi differenze tra Inter e Milan Mario Sconcerti nel suo editoriale per il Corriere della Sera. Da un lato una squadra che cresce e ritrova sia i suoi uomini migliori che quelli che sembravano dimenticati, dall'altro un club in involuzione. Scrive Sconcerti

È stata un’Inter europea dove Lautaro è diventato il migliore. In questo c’è quasi intero il miglioramento della squadra. Lautaro ha sempre segnato ma ha spesso sbagliato destinazione. Fino a otto giorni fa 8 dei suoi 10 gol erano stati sparsi su squadre medio piccole. Il lavoro vero era sempre toccato a Lukaku... Il salto di qualità di Lautaro è il salto di tutta l’Inter. Lautaro va oltre il miglior Dybala perché non ha incertezze di ruolo ed è ancora nell’età in cui l’immaginazione è sostanza. La sua maturazione e la presenza di Lukaku al fianco cancellano gran parte dei danni portati all’Inter dalla mancanza di top player.  L’altro pilastro della diversità è la trasformazione di  Perisic in esterno di lotta e di governo. . In parole povere l’Inter fa quel che vuole, vince e perde da sola, non ha veri avversari. Dipende da questo il cambiamento di apparenza di Eriksen. Oggi l’Inter se lo può permettere.

Poi l'analisi del Milan

E il Milan? Si è smagrito, ha perso tutto il centrocampo. Bennacer che non c’è e soprattutto Calhanoglu, il suo vero giocatore, che si è fermato.  Il Milan è l’unica squadra dove i centrocampisti non hanno fatto un gol su azione. Pensate a Veretout, a McKennie, a Barella, a Luis Alberto, a Milinkovic, a Zielinski, a Pellegrini. I difensori non contano senza i centrocampisti, e questi sono scomparsi, forse esausti. E nemmeno Ibra porta la solita mano. Ha segnato in 2 sole partite delle ultime 7 di campionato, ha la stessa cadenza del cattivo Ronaldo attuale. Nessuna colpa, solo un limite grande.

 


Tags: ibrahimovic sconcerti lautaro martinez

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE