Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 20 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Sassuolo-Juventus 1-3 pagelle: Dybala over the top, Higuain ancora flop

17/09/2017 15:02

Sassuolo-Juventus 1-3 pagelle: Dybala over the top, Higuain ancora flop |  Sport e Vai

Nel triplo segno di Dybala la Juventus che vince sul campo del Sassuolo trascinata letteralmente dalla Joya a segno con una tripletta al Mapei Stadium nel 3-1 bianconero.

TOP: ovviamente è Dybala ma con lui anche un ispirato Cuadrado e un ottimo Matuidi.

FLOP: HiguainLichtsteiner

LE PAGELLE

Buffon 6: nel primo tempo fa una gran parata su Falcinelli anche se fermato dal fuorigioco. Incolpevole sul gol del momentaneo 1-2.

Lichtsteiner 5: nel primo tempo lo guardi e pensi che Allegri si sia già pentito di averlo tenuto fuori dalla lista Champions anche al netto dell'infortunio di De Sciglio. Lui però cancella tutto quando a inizio ripresa si addormenta lasciando al Sassuolo via libera per il gol che riapre la partita fino alla terza perla di Dybala. Così Allegri lo toglie...

(27' st Barzagli) 6: usato sicuro, altrochè. Il suo ingresso congela la partita.

Rugani 6: in campionato è lui il titolare, stavolta meno sbavature del solito anche se non riesce a chiudere su Falcinelli prima del gol di Politano. In attesa della chance Champions l'ex Empoli continua a studiare da grande.

Chiellini 6,5: il suo rientro ridà sicurezza ad un reparto che di sicurezze in questo momento dopo Barcellona aveva bisogno.

Alex Sandro 5,5: ancora lontano parente del treno espresso che solcava la fascia sinistra lo scorso anno.

Pjanic 6: tiene bene il centrocampo e sa trovare le punte con il suo piede magico a cui però Dybala toglie la punizione del terzo gol.

Matuidi 6,5: la Juve lo ha atteso due anni e più ma il francese ripaga la fiducia con un'altra buonissima prestazione, non solo in fase di interdizione.

Cuadrado 7: vince il ballottaggio con Bernardeschi e ripaga la fiducia di Allegri con la prima vera e propria gran partita della sua stagione. Avrebbe meritato il gol.

Dybala 8: ha segnato in tutti i modi possibili e immaginabili, al volo da fuori area, da puntero e su punizione. Joya pura. Ok non sarà Messi ma siccome Messi in giro non ce ne sono molti la Juve deve tenerselo stretto.

(38' st Bernardeschi) sv

Mandzukic 6,5: altra prestazione di peso del croato anche lui assente al Nou Camp. Dal suo piede parte il primo gol e poi il solito sacrificio pagato alla distanza quando Allegri lo mette di punta...per farlo riposare.

Higuain 5: Pipita cercasi. Il solito grande lavoro, tecnico e tattico ma il suo mestiere è fare gol e in questo momento Gonzalo manca puntualmente l'appuntamento col gol.

(33' st D.Costa) 6: entra col piglio di chi vuole dimostrare qualcosa provando a driblare un po' tutto il Sassuolo e una volta quasi ci riesce anche se Cuadrado spreca il 4-1.

All.: Allegri 6: ha il merito di aver fatto scelte lineari contro chi pensava fosse giusto dare un turno di riposo a Dybala dopo la nottataccia di Barcellona. Il campo gli dà ragione ma bisogna lavorare sui cali di concentrazione dopo il secondo e terzo gol, inspiegabili.

Luca Fusco


Tags: juventus pagelle top e flop higuain dybala sassuolo-juventus

Articoli Correlati