Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sabatini, veleno su Radja: Bugiardo e ubriacone

09/02/2021 13:33

Sabatini, veleno su Radja: Bugiardo e ubriacone |  Sport e Vai

Le verità più scomode, senza peli sulla lingua. Walter Sabatini, ex dirigente della Roma, parla a 360 gradi in un'intervista ai microfoni di Teleroma 65, nel programma "Al Circo Massimo", difende Fonseca, tocca il caso Dzeko e spara a zero su Nainggolan: "

è un poco di buono. Non ha mai voluto riconoscere a me una parte della sua felicità o della sua storia. Ho un affetto straordinario per lui, lo ho anche abbracciato quando era sudato ed è una cosa che non farei neanche con mio figlio, ma resta un poco di buono. Lo chiamavo di notte quando ero qui a Roma, mi giurava e spergiurava di essere a letto: un vero bugiardo, era sempre in giro per la città. E’ ignobile per un professionista farsi riprendere ubriaco fuori da una discoteca, ma gli hai voluto un bene sportivo eccezionale, mi faceva emozionare con le sue scivolate. Quando arrivò a gennaio mi sembrava di aver fatto il colpo della vita, pensavo di aver preso il colpo di genialità tecnico-tattica che ci mancava

Poi Sabatini fa una rivelazione di mercato, legata al suo rimpianto più grande da dirigente della Roma:

"Mkhitaryan. Un giorno Raiola è venuto a trovarmi in albergo al Visconti Palace. Mi ha detto "tu conosci un certo Mkhitaryan?" e io gli ho detto "lascia stare, certo che lo conosco, portamelo immediatamente a Roma". Lui però l'ha preso come procuratore e l'ha portato al Borussia Dortmund. Mkhitaryan al 70% vale tutta la Serie A italiana. Avevo preso anche Cuadrado, ma non ci torno sopra. Dovrei denunciare una cosa e non lo farò mai".


Tags: Roma sabatini nainggolan

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE