Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 6 Febbraio 2023
SEGUI SPORTEVAI SU

Roma, Petrachi vince la causa si sfoga: parole di fuoco

13/02/2021 11:39

Roma, Petrachi vince la causa si sfoga: parole di fuoco |  Sport e Vai

Dopo la vittoria del primo round in tribunale, che gli ha dato ragione nella querelle con la Roma imponendo al club giallorosso di pagargli i dovuti emolumenti non riconoscendo il licenziamento per giusta causa, Gianluca Petrachi si toglie qualche sassolino dalle scarpe. Lo fa attraverso un'intervista al Corriere dello Sport.

Roma, le parole di Petrachi

Ecco le dichiarazioni dell'ex ds giallorosso, cacciato per un sms di fuoco indirizzato all'ex presidente James Pallotta:

"Giustizia è stata fata, ma resta il rammarico per come è andata a finire, per tutti i momenti brutti che sto vivendo, l’idea di essere stato allontanato mi ha fatto star male. Ero convinto di poter fare bene, nella Roma ci sarei voluto rimanere e ci tenevo tanto, ma resta il fatto che mi sono ripreso quello che mi era stato tolto. La Roma è una squadra competitiva, credo che il tempo sia stato galantuomo. Gli acquisti fatti testimoniano la bontà del mio operato, ma il lavoro è stato mortificato, ero e sono convinto che si sarebbero potute fare grandi cose, questo rammarico resta. In sole due sessioni di mercato era stata costruita una squadra di prospettiva".

Petrachi e i nuovi padroni della Roma

La nuova proprietà non ha proprio voluto prendere in considerazione l'ipotesi di un reintegro di Petrachi:

"Mi è stata affibbiata un’etichetta che il tempo ha cancellato. Non ho mai avuto il piacere e l'onore di essere chiamato dalla nuova proprietà, me ne sono fatto una ragione. Hanno scelto una strada che non era quella del dialogo, per capire quello che era accaduto". 


Tags: Roma Petrachi causa

Articoli Correlati