Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ravezzani: Se Gattuso lasciò il Milan un colpevole c'è

12/04/2021 15:31

Ravezzani: Se Gattuso lasciò il Milan un colpevole c'è |  Sport e Vai

E' il carattere a fregare qualche volta Rino Gattuso. Ne è convinto Fabio Ravezzani. I giornalista di Telelombadia, parlando a Radio Marte, rivela i motivi dell'addio di Ringhio al Milan e dice

 Leonardo gli aveva rotto le scatole in maniera indegna. Il Milan era terzo, ma l'allenatore non veniva lasciato in pace e dunque Gattuso ebbe uno sfogo umanamente comprensibile ma che si ripercosse sulla squadra. Capisco che non sia facile, per lui, lavorare con un presidente come Aurelio De Laurentiis, che mise in croce pure Maurizio Sarri. Quando parla De Laurentiis devi prendere un tranquillante. Un grande allenatore è chi sappia gestire fino alla fine la propria squadra. Carlo Ancelotti, ad esempio, la sa gestire meglio di Gattuso: lo ha dimostrato anche a Napoli, andando via in maniera intelligente, senza traumi

Domenica c'è Napoli-Inter e per Ravezzani gli azzurri se la possono giocare

E' vero che lInter gioca male, ma con quei due attaccanti hai risolto il 90% del problema. Basta stringere i bulloni in difesa e lanciare per Lautaro e Lukaku. L'Inter ha spianato quasi tutti, non si potrà fare una colpa al Napoli se perderà contro i nerazzurri. Non si può chiedere al Napoli di vincere. Non si può accusare la squadra di Gattuso che, semmai, ha sprecato la grande occasione con la Juventus. Se Rino non cadrà nell'inganno che nessuno riesce a risolvere, quello di assaltare l'Inter per poi vedere i nerazzurri ripartire come i ratti, potrà fare una buona partita


Tags: napoli leonardo gattuso

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE