Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 1 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Ranocchia, arriva il temuto annuncio. Le reazioni

22/09/2022 21:49

Ranocchia, arriva il temuto annuncio. Le reazioni |  Sport e Vai

Quello che si temeva e ci si aspettava alla fine è diventato realtà: Andrea Ranocchia ha chiuso la propria carriera nel calcio giocato.

La risoluzione consensuale del contratto firmato appena tre mesi prima con il Monza, ex abrupto, era l'avvisaglia dell'annuncio ufficiale fatto dal difensore in questa serata. Con un messaggio sul proprio profilo Instagram, Ranocchia ha spiegato:

Sono qui per dirvi qual è il mio pensiero in questo momento, ci tenevo. Quando ho iniziato a giocare a calcio ho cominciato con grande passione, sono stati momenti bellissimi. Ho sempre pensato a divertirmi e a portare avanti la mia passione. Sono molto riconoscente al Monza che mi ha dato questa possibilità. Mi hanno dato fiducia offrendomi la possibilità di rimettermi in gioco.

Purtroppo, all'inizio di questa stagione, le sensazioni non erano buone. Andando avanti è come se mi si fosse spento qualcosa. Naturalmente all'inizio non volevo accettarlo, ma sentivo che non c'era più niente dentro di me. Poi c'è stato questo brutto infortunio che mi avrebbe tenuto fuori per mesi e ho ritenuto giusto non prendere in giro nessuno. Ho sentito il dottor Galliani e gli ho espresso il mio malessere. Non ho più niente da dare in questo momento. Ci siamo lasciati da amici e con grande rispetto. Adesso mi prendo un po' di tempo, in questo momento non credo che tornerò a giocare a calcio. Non è assolutamente quello che voglio.

Iniziano ad arrivare le prime reazioni che, escludendo i soliti fomentatori d'odio di professione, concordano nel tributare l'ex Inter. Giada twitta: "Sei stato uno dei pochi che ha onorato la maglia sempre,anche in quei momenti bui. Sei stato con noi nonostante tutte le offese e gli insulti ricevuti e non hai mai detto una parola fuori posto. Sei stato il mio capitano preferito.. buona fortuna Andre ti voglio bene". Parlo di Inter scrive: "Ci sono giocatori e Giocatori. Immenso uomo Andrea Ranocchia". Max Moratti (non quel Moratti, ovviamente) nelle scorse ore aveva scritto: "Ranocchia rinuncia a due anni di contratto. Se nel calcio e nel mondo  esistessero tanti Ranocchia vivremmo un calcio ed un mondo migliore". E Ivan Cardia annota: "Andrea Ranocchia dice addio al calcio. Unpopular opinion: se avesse (ri)trovato Conte sulla sua strada dopo l’addio al Bari, sarebbe diventato un difensore molto più forte, vincente e completo di Bonucci".


Tags: inter monza andrea ranocchia

Articoli Correlati