Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Prohaska si sbilancia sulle imprese di Conte

06/05/2021 12:00

Prohaska si sbilancia sulle imprese di Conte |  Sport e Vai

Un solo anno all'Inter ma quanto basta per portarla nel cuore. Herbert Prohaska fu il primo straniero, dopo la riapertura delle frontiere, a vestire la maglia nerazzurra ed oggi esulta per la vittoria dello scudetto come rivela al Corriere dello sport, dicendosi felice soprattutto per un vecchio amico

"Cominciamo da Lele Oriali. Che per l’Inter è quello che Totti rappresenta per la Roma. È una grande persona, e per me è un fratello. Le dico questo: se Conte all’Inter e Mancini in nazionale lo vogliono sempre accanto un motivo ci sarà".


 
Poi i complimenti a Conte


"È uno tra i dieci migliori allenatori d’Europa, sa costruire le squadre e darle furore. Se guardi con attenzione l’Inter ti accorgi subito che c’è la sua mano. Non so cosa sia accaduto in Europa, ma se a Conte verrà dato il tempo di lavorare l’Inter potrà vincere anche la Champions".

Da ex romanista inevitabile parlare anche di Mourinho

"questi americani hanno fatto un grandissimo colpo. E sapete perché? Mourinho è l’allenatore giusto per il calcio italiano, è fatto su misura per il vostro campionato. In Premier anche fare spettacolo è importante, in Italia conta soprattutto il risultato. E per Mou il risultato è una regola di vita. Ma ci pensate Mourinho con la sua grande capacità di comunicare a contatto con il calore di Roma e del popolo giallorosso? Vorrei vivere nella capitale per potermelo gustare tutti i giorni. Se Mou farà bene, Roma lo farà sentire un imperatore".


Tags: inter conte oriali

Articoli Correlati