Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 27 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Prandelli spinge Balotelli: “A 30 anni non è finito”

04/09/2020 16:18

Prandelli spinge Balotelli: “A 30 anni non è finito” |  Sport e Vai

Cesare Prandelli ha sempre avuto un ottimo rapporto con Mario Balotelli soprattutto da allenatore della nazionale italiana. E ora che l’attaccante bresciano si trova in una situazione difficile della sua carriera prova a dargli l’incoraggiamento necessario: “Io ci credevo molto - ha detto alla Gazzetta dello Sport - per l’età che aveva e le sue grandi potenzialità poteva diventare un grande. Poi ci deve mettere molto del tuo. Mi è difficile parlare di Mario perché lo considero un bravo ragazzo. Forse non è riuscito a trovare dentro di sé le grandi motivazioni che servivano o magari per lui la priorità era la sua vita. Ho parlato molte volte della suo modo di concepire la carriera, aveva molta sicurezza e non si faceva tante domande. Un limite per migliorare. Secondo me è diventato personaggio troppo giovane ed è rimasto incastrato dentro il suo personaggio. Dovrebbe mettere tutto sul piatto, mettersi in gioco senza guardare ai soldi. Non è finito, assolutamente, ha 30 anni e può fare ancora tante cose. Ci sono esempi straordinari che può seguire come Ibrahimovic che ha 38 e lavora come un ragazzo e lo stesso Cristiano Ronaldo”. 


Tags: Mario Balotelli cesare prandelli zlatan ibrahimovic

Articoli Correlati