Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 19 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Prandelli non teme Cr7 ma un altro attaccante

21/12/2020 15:03

Prandelli non teme Cr7 ma un altro attaccante |  Sport e Vai

E' arrivato da poco ma è già in discussione. La media punti di Prandelli sulla panchina della Fiorentina è inferiore a quella del suo predecessore Iachini e non si vedono neanche progresi sul piano del gioco. L'ex ct domani potrebbe anche allenare per l'ultima volta i viola visto l'avversario che si trova di fronte, ovvero la Juventus, ma non si fascia la testa e dice

sostengo sempre che per battere le grandi devi stare attento ai particolari e avere coraggio e sfacciataggine nell’attaccare l’area con tanti giocatori quando ce lo concedono. Il campo è un’altra storia, ma se partiamo con questa mentalità possiamo fare bene. Quando una squadra ha una propria identità, anche giocatori di minor classe possono esprimersi su grandi livelli. Non voglio vedere giocatori scontenti, siamo tutti coinvolti. 

Prandelli dedica poche battute alla Juve ("Pirlo? Mi sembra che stia bruciando le tappe, non è affatto semplice,  temo tutto della Juventus, hanno grandissime qualità, e penso che quest’anno abbia comunque più concorrenti per vincere il titolo. Della Juventus temo la qualità e la sensibilità dei giocatori d’attacco, specie Chiesa, che è straripante") e si sofferma poi su Callejon

sta migliorando, sono molto soddisfatto, penso sia un professore nel sapere leggere le azioni a livello tattico. Purtroppo in questo momento non stiamo giocando con un modulo che gli permetta di rendere al meglio, ma stiamo studiando delle soluzioni affinché Callejon possa dare il suo contributo”.

 


Tags: juventus prandelli callejon

Articoli Correlati