Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 18 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Politano: C'è una partita che vogliamo vincere per Diego

01/12/2020 20:25

Politano: C'è una partita che vogliamo vincere per Diego |  Sport e Vai

Lo aveva già detto a caldo, subito dopo aver messo lo zampino nell'azione che ha portato in vantaggio il Napoli contro il Rijeka in Europa League. Ora ha ribadito il concetto. Matteo Politano ha un sogno e spera di realizzarlo insieme a tutti i tifosi partenopei.

Napoli, il sogno di Politano

Ecco le parole dell'ex esterno dell'Inter, intervistato da Napoli Magazine:

"Maradona è stato il dio del calcio, non solo per chi tifa Napoli o Argentina. È stato un simbolo in tutto il mondo. Con la Roma è stata una partita piena di emozioni. Abbiamo disputato un'ottima gara. Siamo stati piu' bravi di quanto mostrato contro il Milan. Questo significa che lì in alto ci siamo anche noi. Dobbiamo andare avanti, partita dopo partita. Il campionato è aperto, ci sarà da divertirsi".

Politano e il gol più bello

Non è stato quello contro la Roma, però, il gol più bello in azzurro:

"Penso il più bello sia stato quello contro l'Atalanta. Anche se non nascondo che ho gradito tutti i gol realizzati. Sono in un buon periodo, ma sono consapevole che posso migliorare tanto".

Politano e l'augurio per quest'anno

Quindi il sogno neppure troppo nascosto:

"Faremo il possibile per portare a casa un trofeo da dedicare a Diego. Abbiamo una grandissima opportunità, il 20 gennaio, a Reggio Emilia contro la Juventus. Sarà una partita difficile, ma ce la metteremo tutta per vincere la Supercoppa italiana".


Tags: napoli diego armando maradona politano

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE