Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 25 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pjanic: Ora sono nel club più grande al mondo

15/09/2020 14:32

Pjanic: Ora sono nel club più grande al mondo |  Sport e Vai

"Lasciare la Juve è complicato. Ho lasciato un club incredibile, ma un calciatore deve avere lo stimolo per crescere e trovare nuove sfide. Dopo nove anni in Italia avevo la necessità di trovare nuovi obiettivi e il Barcellona era il mio sogno". Miralem Pjanic rivela i motivi che lo hanno portato al Barcellona, dove indosserà la maglia n.8. Il play bosniaco si è trasferito in Catalogna nell'ambito di uno scambio con Arthur, col brasiliano finito alla Juventus. Valutato a bilancio 60 milioni, Pjanic ha firmato un contratto fino al 2024. : "Giocare qui come rivale era già un motivo d'orgoglio. Da piccolo sognavo di giocare nel Barcellona, però far parte di questa squadra, di questo club, è straordinario. Sono grato per come ho iniziato e proseguito la carriera. "Nel mercato succedono cose così, potevo arrivare prima ma alla fine sono arrivato adesso. Ho giocato in grandi squadre e porto rispetto per i club in cui ho militato. La mia carriera è stata importante e oggi è al top.  Oggi sono nel club più grande al mondo ed è una tappa importantissima della mia carriera. Aspiriamo a vincere tutti i trofei e per me è una grande opportunità. Spero di essere d'aiuto con la mia esperienza e il mio calcio". Era già un giocatore azulgrana Pjanic quando ha visto in tv il 2-8 del Barcellona contro il Bayern: "Ho visto la partita. Può succedere, ci sono sconfitte molto dolorose. Serate in cui va tutto storto. Il Covid non è una scusa. È stato un colpo importante, difficile da accettare, ma è necessario voltar pagina. Dobbiamo pensare a noi e restare uniti, creare un gruppo forte e sano. Solo così possiamo riportare i successi del passato". Ultima riflessione su Messi: "Io dall'esterno ovviamente ho seguito tutto. Non ho visto mai Leo fuori dal Barca. È cresciuto qui, ha fatto una storia incredibile e questa storia finirà molto bene. Leo è un grande campione, un vincitore. C'è sempre un po 'di delusione dopo una sconfitta e l'ho sempre immaginato qui. Con un'altra maglietta l'avrei trovato strano. Vedo Messi felice, forse è il migliore di tutti i tempi e per noi è una grande risorsa averlo. È importante che la squadra stia bene e che tutti si divertano "


Tags: juventus barcellona pjanic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE