Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 24 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Pioli snobba l'Inter e vuota il sacco sull'ultimo ballo di Ibrahimovic

14/05/2022 14:02

Pioli snobba l'Inter e vuota il sacco sull'ultimo ballo di Ibrahimovic |  Sport e Vai

Comunque vada, sarà un caloroso applauso. I 75mila di San Siro non potranno festeggiare lo scudetto domani in nessun caso, visto lo sfalsamento d'orario con l'Inter che gioca la sera, ma omaggeranno in ogni caso il Milan per questo campionato da brividi. C'è l'ostacolo-Atalanta da superare, il più difficile sulla carta, ma Pioli vede il traguardo vicino e dice

  "è dalla partita con la Lazio che giochiamo partite da dentro o fuori. Abbiamo superato delle tappe difficili, domani sarà altrettanto difficile. Dopo di noi sono la migliore in trasferta, l'Atalanta ci costringerà a giocare il miglior calcio possibile. Domani lo stadio tutto rossonero non può che darci ancora più carica ed energia. Altre emozioni non ci sono".

Dopo il ko a Bergamo per 5-0 della passata stagione nacque il nuovo Milan


"Il 5-0 umiliante ci era servito per capire tante cose, ma non credo che domani chiuderemo un cerchio. Domani la partita è importantissima, ma poi ce ne sarà un'altra. Non dobbiamo cambiare la nostra mentalità. All'andata avevamo fatto molto bene, ma mi aspetto cose diverse da Gasperini".

Pioli mette il freno alle emozioni

Non pensiamo oltre, ma pensiamo alle 17:59 di domani sera. Veniamo da un percorso che ci ha permesso di arrivare con grande attenzione e serenità necessaria alla partita. Quello che succederà dopo dipenderà dal risultato dalla partita. Noi abbiamo la forza per determinare il risultato. Poi succederà quello che dovrà succedere. Vi sembrerà strano, ma ho percepito una piccola percentuale di attenzione in più nello spogliatoio; poi tutto uguale: stessi sorrisi, stessa voglia di lavorare

Potrebbe essere l'addio a San Siro di Ibrahimovic


"No, non credo. Onestamente non lo so, ma io mi auguro di noi perché Zlatan è un campione con la C maiuscola. Non mi riferisco solo all'aspetto tattico. Ho una stima nei suoi confronti che è smisurata, mi auguro che non sia the last dance. Lui saprà scegliere il suo futuro, ora pensa a domani".

Se l'Inter non le vince entrambe diventerebbe tutto più facile

"Non lo so e non mi interessa, non penso all'Inter. Siamo solo concentrati su di noi, non abbiamo bisogno di altri stimoli perché siamo già al massimo"

C'è chi chiede C'è una domanda che vorrebbe le facessimo?

"Sì, ma ve la dico il 22 maggio".

Tra i segreti del primato del Milan c'è anche il nuovo Tonali, visto anche in versione trequartista

"Ci siamo arrivati tramite la conoscenza, che si ha col tempo. Io non parlerei di cambio di sistema, perché noi lo cambiamo continuamente. Tonali ha anche la caratteristica di inserirsi, ha una gamba sopra la media e va sfruttata con e senza palla".


Tags: milan scudetto pioli

Articoli Correlati