Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 7 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pescara-Bologna 0-3, abruzzesi ancora senza una vittoria

18/12/2016 16:03

Pescara-Bologna 0-3, abruzzesi ancora senza una vittoria |  Sport e Vai

PESCARA – Nella sfida tra disperate, con il Bologna che nelle precedenti 10 gare aveva totalizzato solo 7 punti e il Pescara che non ha mai vinto in stagione, si risolleva solo la squadra di Donadoni. Tre punti all'Adriatico per uscire dalla crisi e lasciarci con la testa fino al collo il team di Oddo che mantiene la maglia nera di tutti i campionati d'Europa al termine di una prestazione imbarazzante. Un successo costruito nel primo quarto d'ora dagli emiliani e legittimato dopo, in una gara senza storia con i padroni di casa che si liquefanno come neve al sole e lasciano praterie ai rivali che altro non aspettavano. Dopo solo 6' il primo gol del Bologna: complice la distratta e sempre maldestra difesa del Pescara, Masina si inserisce dalle retrovie e batte di testa Bizzarri. Non c'è reazione apprezzabile per il Pescara e la mazzata arriva al 16' quando per un pericoloso intervento a gamba tesa viene espulso Verre. Abruzzesi in 10 e partita che diventa un monologo bolognese, con Dzemaili, Destro e Masina che sfiorano il raddoppio che però arriva lo stesso al 40'. Lo segna lo svizzero promesso sposo in Mls: Dzemaili prende palla all'altezza dei 18 metri e tira in porta con la complicità di una deviazione di Campagnaro, la palla si insacca all'incrocio e per gli abruzzesi è notte fonda. Nella ripresa arriva il tris all'11' quando Crescenzi atterra ingenuamente Destro in piena area. Rigore che trasforma Kreijci, al primo gol in A. Singolare che tutte e 8 le reti segnate dal Bologna in trasferta portino firme diverse: Taider, Verdi, Destro, Helander, Pulgar e oggi Masina, Dzemaili e Kreijci. Gara in ghiaccio, Bologna che evita di infierire e contestazione all'Adriatico: la panchina di Oddo ora è in bilico. Questo il tabellino dell'incontro:

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Crescenzi, Biraghi, Verre, Memushaj; Manaj (Zampano dal 35' pt), Benali (Pettinari dal 19' st), Campagnaro; Brugman (Cristante dal 1' st), Caprari; Gyomber. A disp. Fiorillo, Pigliacelli, Bruno, Zuparic, Vitturini, Coda, Fornasier. All.: Oddo

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Maietta (Kraft dal 36' pt), Gastaldello, Masina; Dzemaili (Donsah dal 26' st), Viviani, Nagy; Mounier, Destro, Krejci (Okwonkwo dal 39' st). A disp. Da Costa, Sarr, Oikonomou, Pulgar, Taider, Di Francesco, Mbaye, Ferrari, Floccari. All.: Donadoni

Arbitro: Rocchi di Firenze

Reti: Masina (B) al 6', Dzemaili (B) al 40' pt, Kreijci (B) su rig. all'11' st

Note: Espulso Verre (P) al 16' pt, ammoniti Nagy (B), Gastaldello (B), Biraghi (P)


Tags: bologna donadoni dzemaili Masina

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE