Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 27 Febbraio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pellegatti perde le staffe: Non potete ignorare realtà

25/01/2021 09:58

Pellegatti perde le staffe: Non potete ignorare realtà |  Sport e Vai

Vanno bene le critiche, ma non mistifichiamo la realtà. Se è vero che il Milan sin dall'inizio della stagione non è mai stato considerato veramente il favorito per lo scudetto, potrebbe essere un errore grave interpretare il pesante 0-3 con l'Atalanta come l'inizio della fine. Per qualcuno si è rotto il giocattolo ma Carlo Pellegatti non ci sta. La storica voce di Milan Channel parla a Pressing, su Italia1, e sbotta contro chi preconizza un calo dei rossoneri.

Pellegatti si sfoga contro chi critica il Milan

Dice Pellegatti: "Non c’è da interpretare nulla, sento Tacchinardi che parla una Juve che avrebbe margini  di miglioramento. E il Milan che gioca senza Bennacer da un mese e mezzo? Che ha giocato senza Ibra 57 giorni? E' rientrato ora Kjaer, giochiamo senza il regista offensivo che è Chalanoglu,  abbiamo dovuto fare a meno anche di Romagnoli. Il Milan dal 3 gennaio è riuscito a recuperare un punto sull’Inter, erano 37 a 36 ora sono due i punti di vantaggio, sono contento che abbiate questa stima del Milan, non tenete conto che giochiamo mediamente con 6-7 assenti. Si sono rotti i giocatori non è che si è rotto qualcosa, possibile che il Milan non abbia margine di miglioramento se torna Bennacer che è il suo perno? Non lo calcoliamo, non calcoliamo che ha giocato senza il punto di riferimento Ibra per due mesi?".


Tags: milan Pellegatti bennacer

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE