Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pasticcio-De Gea, il Real accusa il Manchester

01/09/2015 15:11

Pasticcio-De Gea, il Real accusa il Manchester |  Sport e Vai
Dopo l’ironia dei media di tutta Europa sul pasticcio del mancato trasferimento del portiere De Gea dal Manchester a Madrid, il Real ha emesso un comunicato per scaricare la colpa sul club inglese: "Il Madrid - si legge - ha fatto tutto il necessario per concludere il trasferimento, ma non è stato possibile. Lo United non ha aperto alcuna trattativa prima di ieri r) mattina". Il Real Madrid "ha accettato di trattare e lo United ha comunicato di voler trovare un accordo con Keylor Navas per portarlo a Manchester. United e Real arrivano a un rapido accordo per il trasferimento dei due portieri e i Blancos inviano i documenti contrattuali alle ore 13,39 ma lo United ha aggiunto alcune clausole otto ore più tardi, rispedendo i contratti al Real alle 21,43 con delle piccole modifiche. Modifiche ritenute non rilevanti e dunque approvate dal Real Madrid. Dopo aver ottenuto le firme di De Gea e Navas, il Real ha nuovamente inviato i contratti alle 23,32, restando in attesa dei documenti finali dai Red Devils. Lo United ha raggiunto l'accordo con gli agenti di Navas alle 23,53 e a quel punto i contratti erano pronti per le firme. Lo United ha inserito nel sistema informatico i dati dell'operazione alle 00,00. Il Real riceve i contratti firmati alle 00,02 e cerca di accedere al sistema, trovandolo chiuso. Alle 00,26 il sistema chiede al Real di inserire i dati dell'operazione De Gea, visto che il mercato in Inghilterra è ancora aperto. Il Real ha dunque fatto tutto il necessario per portare a compimento i due trasferimenti".

Tags: real madrid manchester united de gea

Articoli Correlati