Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 17 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Parma-Verona 2-2, doppietta di Toni che ora è capocannoniere

24/05/2015 16:55

Parma-Verona 2-2, doppietta di Toni che ora è capocannoniere |  Sport e Vai
PARMA – Il Parma saluta la serie A, sperando in un futuro che resta ancora nebuloso, il Verona celebra il Toni-day, spingendo il bomber, autore di una doppietta, in testa da solo alla classifica cannonieri con 21 reti. Finisce due a due una partita dai due volti, dominata per quasi tutto il primo tempo dagli emiliani, che hanno onorato fino alla fine il campionato più surreale della loro storia e riacciuffata nella ripresa dal Verona che aveva avuto un avvio troppo soft al match. In avvio è stato un tiro al bersaglio del Parma con Varela e Nocerino vicinissimi alla rete nei primi 20’ prima che proprio l’ex Milan sbloccasse la gara. Palla di Jorquera per Palladino, che con un velenoso diagonale impegna severamente Rafael, sulla corta respinta del portiere si fa trovare pronto Nocerino, che mette in rete. Reazione veronese assente e raddoppio che arriva al 36’: filtrante di Mauri per Varela che di sinistro realizza il 2-0. A riaprire la gara prima dell’intervallo il ventesimo gol stagionale di Toni, che anticipa Feddal su un traversone di Agostini e batte Mirante di testa. Lo stesso Toni a inizio ripresa ha fallito il raddoppio con un tentativo di pallonetto che non ha ingannato Mirante. Subito dopo entrambe le squadre hanno reclamato un rigore (per presunti falli su Nocerino e Toni) ma l’arbitro ha lasciato correre in entrambi i casi. L’ingresso di Nico Lopez nel Verona dà però una maggiore vivacità agli ospiti e l’occasionissima arriva al 35’ quando per un mani di Ghezzal l’arbitro assegna un rigore agli ospiti. Dal dischetto realizza Toni che segna il suo gol n.21 e supera Tevez e Icardi in classifica cannonieri per il 2-2 finale. PARMA (4-5-1): Mirante; Cassani, Mendes, Feddal, Gobbi; Varela, Mauri, Jorquera (Galloppa dal 21’ st), Lila, Nocerino (Ghezzal dal 31’ st); Palladino (Esposito dal 44’ st). A disp: Iacobucci, Bertozzi, Lucarelli, Prestia, Broh, Mariga, Lodi, Coda, Haraslin. All: Donadoni. VERONA (4-3-3): Rafael, Sala, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi (Greco dal 31’ st), Tachtsidis, Halfredsson, Fernandinho (Nico Lopez al 13’ st), Toni, Jankovic (Saviola dal 24’ st). A disp: Benussi, Ferrari, Brivio, Campanharo, Lazaros, Marques, Rodriguez, Sorensen, Valoti. All. Mandorlini Arbitro: Minelli di Varese Marcatori: Nocerino (P) al 21’, Varela (P) al 36’, Toni (V) al 43’ pt e su rig. al 35’ st Note: Ammoniti Obbadi (V), Moras (V), Lila (P)  

Tags: parma verona toni Lopez rafael nocerino varela

Articoli Correlati