Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 16 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Palmeri: Non si può avere tutto, la A ha una sola via d'uscita per giocare

13/05/2020 08:12

Palmeri: Non si può avere tutto, la A ha una sola via d'uscita per giocare |  Sport e Vai

Per Tancredi Palmeri il calcio è in un tunnel con una sola uscita. Il giornalista di BeInSport scrive su Tmw: "è altamente improbabile che la stagione qualora partisse, poi possa terminare dopo il primo contagiato.
.

Immaginate la situazione. Il calcio che né la Figc, né la Serie A, né il Governo hanno il coraggio di fermare mettendoci la faccia, potrebbe a un certo punto fermarsi perché il medico della Spal o magari della Juventus o magari della Roma o magari di chiunque - rilevi un giocatore, magari a malapena panchinaro, positivo al test.

E a quel punto immaginate come si dovrebbe sentire il medico di quella squadra, o il presidente di quella società, che farebbe saltare i 300 milioni che il calcio italiano attende. Immaginate che responsabilità di essere additato come la causa del crack del calcio. Immaginate la pressione delle televisioni.

Per questo la Serie A deve considerare i playoff.
Non può avere tutto come prima, la Serie A, e nemmeno le televisioni possono. A qualcosa bisogna rinunciare, per non rischiare di perdere tutto.

E semplicemente i playoff, spalmati ipoteticamente in sei possibili date, permettono di avere due o tre cuscinetti temporali in mezzo che permetterebbero di assorbire anche due/tre tornate di eventuali nuovi positivi".


Tags: serie a Figc spal

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE