Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 19 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ozil: Mourinho mi chiamò vigliacco, ma è un grande allenatore

02/03/2017 17:02

Ozil: Mourinho mi chiamò vigliacco, ma è un grande allenatore |  Sport e Vai

Promette scintille la biografia di Mesut Ozil, in uscita nei prossimi giorni. Soprattutto per quel che riguarda il tumultuoso rapporto con José Mourinho. "Una volta mi ha davvero offeso - ha spiegato il trequartista dell'Arsenal alla Bild - Mi ha umiliato chiamandomi vigliacco davanti agli altri compagni". Un episodio risalente ai tempi in cui i due erano al Real Madrid, dopo che il tedesco aveva buttato la sua maglia sul pavimento dello spogliatoio. "Tu pensi che due bei passaggi siano abbastanza, mi disse Mourinho", ha continuato Ozil. "Credi di essere così bravo che dare solo il 50% di quello che potresti sia ok. Poi attese una mia reazione, io non sapevo cosa dire e lui continuò: Ora mollerai? Sei un vigliacco. Vuoi andarti a fare una doccia calda? O mostrare a compagni e tifosi cosa sei capace di fare?". Una scena davvero terribile: "Mi sentii così umiliato che decisi per la doccia, ma oggi non farei così. E ritengo Mourinho un grande allenatore", ha ammesso Ozil che poi ha raccontato anche un retroscena di mercato: "Nell'estate 2010 trattai con il Barcellona. Dovevamo andarci col mio agente, ma Guardiola decise di non incontrarmi. Dopo un po' andai a Madrid".


Tags: real madrid arsenal mourinho mesut ozil

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE