Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 18 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ordine: Milan, la frittata è fatta e la penso come Maldini

20/02/2020 08:29

Ordine: Milan, la frittata è fatta e la penso come Maldini |  Sport e Vai

Si sofferma sul futuro tecnico del Milan Franco Ordine nel suo editoriale su Milannews. La firma de La Nazione scrive: "Ralf Rangnick, tedesco, allenatore e direttore sportivo, attualmente al gruppo Red Bull, ha firmato con il Milan per la stagione 2020-2021. La novità, in questa circostanza, è la seguente: Elliott, l’azionista che controlla il club rossonero, invece che cavarsela con la solita storiella “a fine stagione decideremo”, ha deciso di smentire in modo categorico. Il primo commento da fare è il seguente: troppo tardi cari amici di Londra, sede del quartier generale del fondo americano. Troppo tardi perché ormai la frittata è fatta. Nel senso che l’interessato, ai suoi intimi, ha confermato l’indiscrezione. Sorvolando su quello che è accaduto nei giorni scorsi quando Paolo Maldini, avendo intuito che l’operazione era stata realizzata a sua insaputa, e non condividendola, ha “sparato” a palle incatenate definendo “il profilo del tedesco non adatto a fare l’allenatore del Milan”.

 Chi scrive questa rubrica, qui, dalle pagine di Milannews, lo dichiara in anticipo sottoscrivendo un convinto no all’arrivo di Rangnick per una serie di motivi che qui possiamo di seguito analizzare. Primo: perché non conosce le dinamiche del calcio italiano che sono uniche e clamorosamente diverse dalle altre europee. Gli esempi di allenatori stranieri, provenienti da diverse esperienze, che abbiano fatto bene al primo anno sono rari, Mourinho l’eccezione più recente. Secondo: le caratteristiche del campionato italiano sono maggiormente tattiche e quindi c’è bisogno di un tecnico che sia particolarmente ferrato in materia. Diverse sono gli usi, i costumi e anche le abitudini alimentari. Conte, quando è arrivato a Londra dall’Italia, ha modificato anche il menù dei calciatori del Chelsea".


Tags: milan mourinho elliott

Articoli Correlati